Bundesliga-Crollo del Dortmund a sorpresa. Il Bayern vince tennisticamente

Bundesliga-Crollo del Dortmund a sorpresa. Il Bayern vince tennisticamente

Prima storica vittoria dell'Union Berlino. Pareggia il Wolfsburg e il Leverkusen e torna a vincere lo Schalke

francesco-bruni
Francesco Bruni

Bundesliga del sabato assolutamente interessante e attesa da risposte importanti di Bayern e Dortmund. Turno partito venerdì con la vittoria del Lipsia sul Borussia Monchengdlabach 3-1 nel nome della tripletta di Timo Werner e la Roma può stare relativamente serena per il girone di Europa League, dove sfiderà gli sconfitti.

Il Bayern continua la sua corsa e ritorna prepotentemente con un 6-1 al Mainz. Primo gol di Perisic e continua a fare bene Coman e il solito Lewandowski in una partita che doveva dare queto tipo di risposta. Il Colonia travolge il Friburgo 2-1 e ottiene una vittoria importante per una squadra che gioca molto meglio in trasferta e ringrazia Modeste e Skhiri. La Juventus guarda con fiducia alla sfida contro il Leverkusen:  le Aspirine non vanno oltre lo 0-0 contro l'Hoffenheim in una gara che conferma una buonissima squadra difensiva, ma con limiti in attacco lontana da casa.

Lo Schalke batte un Hertha che perde qualcosa di carattere dopo la grande prova di Monaco. Due autogol e il tris di Kenny regalano una bella prestazione e tre punti davvero pesanti. Frenata incredibile e inattesa del Wolfsburg contro il Paderborn: 1-1 con i gol di Oliveira-Souza e il pareggio di Brekalo che salva i  Verdi e cancella una sconfitta che pesava fosse accaduta. La prima storica vittoria dell'Union Berlino e arriva contro il Dortmund in una partita dove era difficile pronosticarla. Berlinesi in vantaggio con Bulter e pareggio di Alcacer. Nella ripresa, doppietta per Bulter stesso e chiude i conti Andersson per la prima storica vittoria della squadra dell'ex Germania Est.

RISULTATI

BORUSSIA-LIPSIA 1-3

BAYERN-COLONIA 6-1

FRIBURGO-COLONIA 1-2

LEVERKUSEN-HOFFENHEIM 0-0

SCHALKE-HERTHA 3-0

WOLFSBURG-PADERBORN 1-1

UNION BERLINO-DORTMUND 3-1

VAVEL Logo