Il Chelsea vince l'Europa League: demolito l'Arsenal 4-1
Fonte foto: Twitter Chelsea

Il Chelsea vince l'Europa League: demolito l'Arsenal 4-1

La squadra di Sarri schianta l'Arsenal grazie alla doppietta di Hazard e le reti di Giroud e Pedro, per i Gunners a segno Iwobi. 

alessio17
Alessio Evangelista

CXXIl Chelsea di Maurizio Sarri vince l'edizione 2018/2019 dell'Europa League. Nella finale di Baku i Blues si impongono 4-1 sull'Arsenal conquistando per la seconda volta il trofeo dopo il successo di cinque anni fa ai danni del Benfica. Succede tutto nella seconda frazione con gli uomini di Sarri che, nel giro di un quarto d'ora, chiudono il match con Giroud, Pedro e Hazard. I Gunners provano a riaprirla con Iwobi ma Hazard chiude nuovamente i conti regalando il successo al Chelsea. 

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per il Chelsea con Pedro, Giroud e Hazard a comporre il tridente offensivo mentre l'Arsenal risponde col 3-4-1-2 con Ozil alle spalle della coppia d'attacco formata da Lacazette e Aubameyang.

Match molto tattico nelle prime battute con l'Arsenal che prova a gestire più il possesso mentre il Chelsea aspetta e riparte quando ne ha la possibilità. Il primo squillo dei Gunners arriva al 28' con Xkaka che lascia partire un gran destro da fuori, palla che termina alta di nulla. Poco più tardi la risposta del Chelsea con Emerson che entra in area e calcia col mancino ma Cech respinge. Nel finale di tempo cresce la squadra di Sarri che al 40' va ad un passo dal vantaggio con Giroud che, dal limite, incrocia col mancino ma Cech salva in qualche modo. 

La seconda frazione di apre col Chelsea in vantaggio grazie a Giroud che, su cross di Emerson, batte Cech con un bellissimo colpo di testa in tuffo, 1-0. L'Arsenal accusa il colpo e al 60' i Blues raddoppiano con Pedro che, su assist di Hazard, insacca con un bel piatto mancino, 2-0. L'Arsenal esce dal match e al 65' la squadra di Sarri cala il tris con Hazard che trasforma un calcio di rigore guadagnato da Giroud, 3-0. Poco più tardi sussulto d'orgoglio dei Gunners con uno strepitoso gol del neo entrato Iwobi che, da fuori, fredda Kepa con un gran destro da fuori. La flebile speranza dell'Arsenal dura tre minuti perché al 72' il Chelsea chiude definitivamente i conti con Hazard che, servito splendidamente da Giroud, insacca da pochi passi, 4-1.

Nel finale Chelsea ancora pericoloso con Hazard e Willan ma il risultato non cambia: a Baku trionfo dei Blues che vincono l'edizione 2018/2019 dell'Europa League battendo l'Arsenal 4-1, primo trofeo per Sarri che adesso dovrà sciogliere i dubbi circa il suo futuro. 

VAVEL Logo