Europa League - Ramsey e Torreira stendono il Napoli: vince l'Arsenal 2-0 
Fonte foto: Twitter Arsenal

Europa League - Ramsey e Torreira stendono il Napoli: vince l'Arsenal 2-0 

La squadra londinese si aggiudica l'andata dei quarti grazie ai gol di Ramsey e Torreira. 

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valevole per l'andata dei quarti di finale di Europa League l'Arsenal batte il Napoli 2-0 avvicinandosi alle semifinali. Succede tutto nella prima frazione di gioco con la compagine londinese che domina e, nel giro di dieci minuti, va in rete con Ramsey e Torreira. Nel secondo tempo il Napoli abbozza una reazione degna di tal nome ma il risultato non cambia più. Tra un settimana il ritorno al San Paolo, servirà l'impresa alla squadra di Ancelotti.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-4-1-2 per l'Arsenal con Ozil alle spalle della coppia d'attacco formata da Aubameyang e Lacazette mentre il Napoli risponde col 4-4-2 con Mertens ed Insigne a formare il tandem offensivo.

Canovaccio tattico del match chiaro sin dalle prime battute con l'Arsenal che fa la partita e al 9' si rende pericoloso  con Ramsey che, su cross da sinistra, calcia col mancino ma Koulibaly respinge. Sul pallone arriva Niles ma anche la sua conclusione viene respinta. La gioia è rimandata solo di qualche minuto perché al 14' i padroni di casa passano con Ramsey che, al termine di una bella azione in verticale, insacca col piatto destro battendo Meret, 1-0. Il Napoli non reagisce e al 25' arriva il raddoppio  con Torreira che strappa il pallone a Fabian Ruiz e col mancino batte Meret, decisiva la deviazione di Koulibaly. La squadra di Emery continua a dominare in lungo e in largo ma nel finale di tempo i partenopei vanno ad un passo dal gol con con Insigne che, dalla linea del dischetto, calcia col destro non trovando lo specchio. 

Nella ripresa il Napoli parte con un piglio più aggressivo ma al 59' sono i padroni di casa a sfiorare la rete con Rasmey che, da distanza ravvicinata, esplode il destro ma Meret salva. Sugli sviluppi del corner stacca Monreal non trovando lo specchio per pochi centimetri. A metà ripresa Ancelotti getta nella mischia Milik per Mertens ma al 70' sono gli inglesi a sfiorare nuovamente la terza rete con Niles che, da ottima posizione, calcia col destro al volo ma Meret salva in tuffo. Su capovolgimento di fronte sono i partenopei a sfiorare il gol con Zielinski che, su cross di Insigne, spara alto da pochi passi. Al minuto 81 la chance clamorosa è nuovamente per l'Arsenal con Ramsey che, da pochi metri, spara alto col destro. Nei minuti finali Ancelotti manda in campo Younes e Ounas ma non accade più nulla: l'Arsenal batte il Napoli 2-0 e si avvicina alle semifinali mentre ai partenopei servirà l'impresa per ribaltare il tutto. 

VAVEL Logo