Premier League, pareggio a reti inviolate tra Manchester United e Liverpool
duello milner shaw (fonte foto twitter manchester united)

Premier League, pareggio a reti inviolate tra Manchester United e Liverpool

Poche emozioni all'Old Trafford dove forse i Red Devils hanno più da recriminare per le occasioni fallite e i tre infortuni nel primo tempo. Con questo pareggio i Reds di Klopp vanno a +1 sul City

francesco-conturso
Francesco Conturso

Non sarà ricordata come la partita più emozionante della stagione quella di oggi tra Manchester United e Liverpool, posticipo del 27° turno di Premier League. Il match finisce infatti con uno scialbo 0-0 e con quattro giocatori usciti nel primo tempo per infortunio. Punto che fa più comodo forse al Liverpool che va a +1 sul Manchester City, mentre lo United scivola al 5° posto scavalcato dall'Arsenal vittorioso con il Southampton.

Ritmi intensi fin dall'avvio del match ma poche occasioni da gol. Al 16' punizione dal limite per il Liverpool che Salah però spreca mandando il pallone ben sopra la traversa. Primo tempo falcidiato da problemi fisici con le uscite per infortunio di Herrera e Mata per lo United e di Firmino per i Reds. Al 37' gran tiro di Pogba dal vertice destro dell'area e diretto verso l'angolo basso ma Van Dijk devia di testa in corner. Dopo 3 minuti intuizione geniale di Lukaku che dai 20 metri finta il tiro e serve con un filtrante Lingard che prova a superare Alisson ma il brasiliano è bravissimo a non farsi beffare. Sfortuna incredibile per i Red Devils che devono effettuare addirittura il terzo cambio per un infortunio accorso proprio a Lingard. Ma lo United non si arrende e al 44' ci prova con Lukaku che colpisce di testa in area ma Alisson para facile. 

Ad inizio ripresa sono ancora i Red Devils ad avere una buona chance al 50' con Pogba che sugli sviluppi di un calcio di punizione viene servito da Young e da solo in area colpisce di testa ma il tiro è centrale e non crea problemi ad Alisson. Dopo 7 minuti il francese imbecca Rashford il cui tiro però non inquadra in porta. Al 65' iniziativa personale di Wijnaldum la cui conclusione termina abbondantemente alta. Passano 6 minuti e Matip ci prova di testa dopo un corner battuto da Milner ma il suo tiro finisce abbondantemente alto. Al 75' incredibile autogol del difensore centrale del Liverpool che devia nella propria porta un pallone messo in mezzo da Smalling ma per sua fortuna l'arbitro annulla l'azione per fuorigioco del giocatore dello United. Nel finale prevale la stanchezza nella formazione di Solskjaer ma gli uomini di Klopp non ne approfittano e così le due squadre si accontentano del pareggio.

VAVEL Logo