Europa League - Siviglia e Basilea testa a testa, Anderlecht a testa bassa. Il Braga spera
Europa League - Siviglia e Basilea testa a testa, Anderlecht a testa bassa. Il Braga spera

Siviglia - Basilea (andata 0-0)

L'ottavo forse più equilibrato del lotto intero, dopo lo 0-0 dell'andata. Emery ed i suoi puntano tutto, o quasi, sul fattore casa, con gli andalusi che non hanno mai tradito le attese al Sanchez Pizjuan. Partita bloccata quella dell'andata, dove le compagini si equivalsero in tutta la durata del match, con poche, pochissime occasioni da rete. Stavolta sarà diverso, con gli svizzeri che potrebbero giocare per due risultati su tre, in quanto un pareggio consegnerebbe quantomeno i supplementari alla compagine ospite. Di contro, il Siviglia va a caccia del tris dopo le affermazioni degli ultimi anni contro Benfica e Dnipro e vuole la vittoria ed i quarti per difendere i titoli conquistati. 

Le ultime dai campi - Gameiro davanti a tutti, con Llorente ancora relegato in panchina. Banega con Reyes e Krohn-Dehli alle spalle dell'ex PSG, mentre Krychowiak e Cristoforo saranno i due mediani davanti alla difesa composta da Coke, Rami, Kolo e Tremoulinas. Soria tra i pali. Rispondono gli elvetici con lo stesso modulo a specchio, con Janko punta di riferimento avanti. L'ex Pescara Bjarnason con Delgado ed Embolo alle sue spalle mentre la cerniera di centrocampo sarà formata da Zuffi e Xhaka. A Lang, Suchy, Hoegh, e Safari il compito di proteggere Vaclik. 

Probabili formazioni

Siviglia (4-2-3-1): David Soria; Coke, Rami, Kolo, Tremoulinas; Cristoforo, Krychowiak; Reyes, Banega, Krohn-Delhi; Gameiro. 

Basilea (4-2-3-1): Vaclik; Lang, Suchy, Hoegh, Safari; Xhaka, Zuffi; Embolo, Delgado, Bjarnason; Janko. 

Braga - Fenerbahce (andata 0-1)

Vittoria di misura quella dell'andata per i turchi, che con Van Persie sfiorarono il vantaggio più volte prima di trovarlo solo nel finale. Braga che proverà a sfruttare il fattore campo ed il "calore" del pubblico di casa per ribaltare lo svantaggio. Sfida che si preannuncia equilibrata fino al termine, con la qualificazione che potrebbe decidersi negli ultimi minuti oppure anche ai supplementari e, perché no, ai rigori. 

Le ultime dai campi - Fonseca proverà con la coppia di centravanti composta da Hassan ed Eduardo a scardinare la difesa dei turchi. Inoltre, le scorribande di Silva da una parte e di Josue dall'altra potrebbero fare la differenza. Baiano, Ferreira, Pinto e Goiano davanti a Matheus, mentre Filipe e Vukcevic copriranno il quartetto difensivo in mediana. Perdita invece proverà a chiudersi nella sua metà campo e ripartire in velocità sfruttando Nani e Sen ai lati di Van Persie. Davanti a Demirel linea a quattro con Kaldirim, Alves, Kjaer, Ozbayrakli. 

Probabili formazioni

Braga (4-4-2): Matheus, Baiano, Ferreira, Pinto, Goiano; Josue, Filipe Augusto, Vukcevic, Silva R.; Eduardo, Hassan. Allenatore: Fonseca.

Fenerbahce (4-3-3): Demirel; Kaldirim, Alves, Kjaer, Ozbayrakli; Souza, Topal, Diego; Sen, Van Persie, Nani. Allenatore: Pereira.

Anderlecht - Shakthar Donetsk (andata 1-3)

Discorso che sembra, sulla carta, archiviato quello tra Anderlecht e Shakhtar. Il tre a uno dell'andata fa dormire sonni piuttosto tranquilli a Mircea Lucescu, che punterà sulla fragilita difensiva dei belgi, costretti ovviamente ad attaccare nel tentativo di ribaltare il punteggio, per punirli in contropiede. Okaka e compagni, tuttavia, vogliono provarci fino alla fine, nella speranza che un gol, magari nei primi minuti, possa far vacillare le certezze degli ucraini. 

Le ultime dai campi - Davanti a Proto, Hasi sceglie Nahar, Kara, Deschacht e Heylen. Linea di centrocampo leggermente sbilanciata in avanti con Praet, N'Sakala, Denocker e Acheampong, mentre davanti a Okaka e Conte affidate le speranze dei padroni di casa di abbattere le resistenze ucraine,. Di contro Lucescu si affiderà soprattutto alla velocità di Marlos e Taison, imprendibili all'andata per la difesa belga. Ferreira di punta, con Kovalenko ago della bilancia tra centrocampo, imposto da Malyshev e Stepanenko, e l'attacco. Ismaily, Rakitskiy, Krivtsov, Srna davanti a Pyatov.

Probabili formazioni 

Anderlecht (4-4-2): Proto; Nahar, Kara, Deschacht, Heylen; Praet, N’Sakala, Denoncker, Acheampong; Okaka, Conte. All. Hasi

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Ismaily, Rakitskiy, Krivtsov, Srna; Stepanenko, Malyshev; Taison, Kovalenko, Marlos; Ferreyra. All. Lucescu

VAVEL Logo