NBA Playoff day 7- Boston si avvicina a chiudere la serie

NBA Playoff day 7- Boston si avvicina a chiudere la serie

Vittorie in gara tre per Toronto contro Orlando e riapre la serie Oklahoma contro Portland.

francesco-bruni
Francesco Bruni

La nottata del Venerdì Santo ci regala temi interessanti del basket oltre oceano. Equilibrio che rimane in due gare su tre, mentre in una sembra avere già preso la direzione verso la prima semifinalista. Quella franchigia, la quale sembra destinata a chiudere serie in gara quattro, è Boston. I Verdi vincono gara tre 104-96 ad Indianapolis, vanno 3-0 nella serie e sembra una sfida impari: 41-28 il primo quarto di Boston significa molto, il secondo è un 33-18 Indiana, ma Celtics superiori nel controllo dei paeriodi in equilibrio. Boston che mette a tabellino 19 punti e 10 assist per Irving (ma non era un problema per la sua squadra in stagione?), 23 punti per Brown, 18 di Tatum e 16 per Horford e alla faccia che questa squadra fosse sull'orlo di una crisi di nervi. Pacers con 15 di Bogdanovic, 12 di Sabonis e 13 di Turner, ma la squadra non esiste e, forse, questo ha molto aiutato i Celtics ad uscire dal loro periodo negativo. Toronto vittoriosa all'Amway Center di Orlando: 98-93 il finale, ma solito equilibrio delle gare precedenti. Gara tre migliore per la squadra della Florida rispetto a gara due, attenzione difensiva migliorata, migliorati molto i parziali in equilibrio con scarto maggiore di otto punti alla fine del terzo quarto a vantaggio canadese. Magic che ritrovano super Vucevic da 22 punti e 14 rimbalzi, 24 punti di Ross i migliori, mentre in ombra Gordon e Augustin. I Raptors ne ottengono 30 punti e 11 rimbalzi targati Siakam, 16-10 Leonard (in calo da gara due), 12 punti e 10 assist di Lowry. Oklahoma riapre la serie alla Chesepeake Arena. Le prime due gare in Oregon avevano dato risposte negative ai Thunder, ma il 120-108 finale a favore di Oklahoma dimostra che nulla è perduto. Gara quattro dovrà essere giocata con la stessa voglia e intensità vista in gara tre. I Thunder veri sono questi: 33 punti e 11 assist per Westbrook, 22 punti di George e 18 punti di Grant, a cui aggiungere i 17 di Schroder, sono la dimostrazione di una squadra nata e formata per fare una post season decente. I Blazers con 32 di Lillard e 21 (pochi date le gare precedenti) di McCollum dormono un po, ma gara quattro sarà del tutto diversa e spettacolare tra due squadre che, nella stagione, non hanno spesso divertito. Oggi, si parte presto, orari adatti a noi europei e, di seguito, troverete programma.

RISULTATI DELLA NOTTE

ORLANDO-TORONTO 93-98

INDIANA-BOSTON 96-104

OKLAHOMA-PORTLAND 120-108

PROGRAMMA DI OGGI

21:00 NETS-PHILADELPHIA (2-1 SIXERS) 

23:30 SAN ANTONIO-DENVER (2-1 SPURS) DIRETTA SKY SPORT NBA 

2:00 DETROIT-MILWAUKEE ( 2-0 BUCKS)

4:30 UTAH-HOUSTON (2-0 ROCKETS)

VAVEL Logo