NBA Summer League day 2-Bene ancora gli Spurs e Miami. Seconda sconfitta per gli Warriors

NBA Summer League day 2-Bene ancora gli Spurs e Miami. Seconda sconfitta per gli Warriors

Tornano a vincere i Lakers, mentre crolla Memphis e Sacramento

francesco-bruni
Francesco Bruni

Continua la Summer League doppia nella seconda nottata tra conferme e certezze che si susseguono in un torneo dove i giovani dimostrano grande voglia di emergere. NBA che apre le porte a Melli per i Pelicans (altro azzurro a sbarcare nel mondo oltre oceano), ma che sul campo mette in luce degli ottimi Spurs. I texani battono 99-84 Memphis, nonostante nei Grizzlies i 20 di Hannahs. Spurs da 29 di Johnson, 16 di Moore e 14 di Robinson con 10 assist dell'ex Atlanta Magette. I Lakers battono gli Warriors 100-90 in una partita tra giovani orfana del duello LeBron-Curry. 18 di Paschall e 13 di Evans per la squadra della Baia, mentre nei californiani 20 di Norvell e 13 di Young con 16 e 12 rimbalzi per Cacok dalla panchina. Utah batte Cleveland alla seconda sconfitta 86-71. Per la squadra dell'Ohio, 17 di Mitrou-Long, mentre in casa Jazz doppia doppia di Bradley da 26-16 e 20 di Wright-Foreman. Attenzione al primo citato che rischia di essere un talento davvero da seguire nella stagione. Miami vince la seconda partita e batte Sacramento 89-88. partita davvero equilibrata nei singoli quarti e si torna a vedere la squadra della Florida con 27 di Nunn e 21 di Maten. In casa Kings, 18 di Thompson, 13-14 di Mika per la seconda doppia doppia della nottata.

RISULTATI DELLA NOTTE 

SPURS-MEMPHIS 99-84

LAKERS-WARRIORS 100-90

UTAH-CLEVELAND 86-71

MIAMI-SACRAMENTO 89-88

VAVEL Logo