Nba - San Antonio nei guai, rottura del crociato per Dejounte Murray
Fonte: nba.com

Nba - San Antonio nei guai, rottura del crociato per Dejounte Murray

Lo staff medico degli Spurs conferma che il gioiellino neroargento dovrà sottoporsi ad un inervento chirurgico. Mazzata per gli speroni, che lo perderanno per l'intero anno.

andreazz
Andrea Indovino

L'infortunio occorso a Dejounte Murray nel corso della gara di pre-season tra San Antonio Spurs e Houston Rockets era di quelli seri, lo si è intuito fin da subito, e la diagnosi giunta nella serata di ieri è stata drammatica per il gioiellino neroargento: lesione al legamento del crociato del ginocchio destro. Il 22enne prodotto dell’Università di Washington dovrà sottoporsi a un’intervento chirurgico in data ancora da definire.

Nella scorsa stagione (la sua seconda in maglia Spurs e in NBA) aveva guadagnato il ruolo di titolare e cavalcato medie di 8.1 punti, 5.7 rimbalzi e 2.9 assist a partita. Quella che sta per partire doveva essere la stagione della consacrazione per Murray, visti anche il ritiro di Manu Ginobili dall'attività agonistica e la partenza verso Charlotte di Tony Parker. Il ruolo di playmaker titolare era il suo, con Popovich quindi pronto a dargli le chiavi della squadra in mano, ma la sfortuna si è accanita contro il prodotto di Washington ed a questo punto è davvero viva l'ipotesi che il classe '96 resterà fermo ai box per l'intera stagione e ricalcherà un parquet di pallacanestro soltanto il prossimo anno.

Il suo infortunio va ad aggiungersi a quello del rookie Lonnie Walker IV, costretto anche lui ad alzare bandiera bianca qualche giorno fa quindi a restare in infermeria dalle sei alle otto settimane sempre a causa di un problema fisico al ginocchio in pre-season. Coach Pop, a questo punto, chiederà maggiori sforzi a Patty Mills e Bryn Forbes, resta il fatto che la stagione di San Antonio, non ancora ufficialmente partita, è già tremendamente in salita.

VAVEL Logo