NBA - I Pelicans la spuntano al doppio overtime; Giannis conduce i suoi alla vittoria sui Magic
Fonte: WTOP.com

NBA - I Pelicans la spuntano al doppio overtime; Giannis conduce i suoi alla vittoria sui Magic

NBA - I Nets e i Pelicans portano la sfida al doppio over time, e solo la grande prestazione di Anthony Davis è in grado di decidere la gara: 44 punti e 17 rimbalzi per lui. Giannis trascina i Bucks alla vittoria sui Magic dopo una prima parte di gara equilibrata

MatteoFerraresi97
Matteo Ferraresi

New Orleans Pelicans vs Brooklyn Nets 138 – 128 (2 over time)

Una partita incredibile quella tra i Pelicans e i Nets, dove la prima parte di gioco sembrerebbe sancire senza troppi dubbi la vincente tra le due: New Orleans infatti domina ampiamente i due tempi iniziali ponendo gli avversari distanti di venti lunghezze (72-52). Non è finita qui però, i Nets tornano sotto e compiono una nobilissima rimonta, capitanata in particolar modo da Allen Crabbe e Spencer Dinwiddie (28 punti il primo, 24 il secondo), anche se le percentuali di Dinwiddie sono da dimenticare, dato che tira 2 su 9 da tre e 5 su 22 dal campo.  L’ultimo quarto, che porta il risultato di 16-31, sancisce la rimonta grazie ad una tripla di Crabbe, la quale pareggia i conti.

Nel primo over time i Pelicans soffrono il momento buono degli avversari, che con la scia dell’entusiasmo accumulato in precedenza mettono sotto New Orleans che riesce a pareggiare grazie a Jrue Holiday sul finale di tempo. Il secondo over time è un’altra storia, decisa da Anthony Davis e dalla sua prestazione straordinaria da 44 punti, 17 rimbalzi, 6 palle rubate e 3 stoppate. Rajon Rondo piazza una tripla doppia da 25 punti, 10 rimbalzi e 12 assist; da sottolineare anche la prestazione ottima di Nikola Mirotic, il nuovo arrivo in casa New Orleans, che finisce la gara con 21 punti e 16 rimbalzi.

Pelicans: Punti; Davis 44, Rondo 25, Holiday 22 – Rimbalzi; Davis 17, Mirotic 16, Rondo 10 – Assist; Rondo 12, Holiday 5

Nets: Punti; Crabbe 28, Dinwiddie 24, Russell 21 – Rimbalzi; Harris 10, Russell/Allen 9, Crabbe 6 – Assist; Dinwiddie 10, Russell/Carroll 5

Milwaukee Bucks vs Orlando Magic 111-104

Giannis Antetokounmpo domina in lungo e in largo sul campo e spinge i suoi all’importante vittoria sugli Orlando Magic. Nella prima parte di gara i Magic sono avanti e la partita è equilibrata; dal rientro dagli spogliatoi però Giannis cambia le sorti e porta avanti i suoi aiutato da Khris Middleton e Eric Bladsoe. Orlando Prova a rimanere aggrappata alla partita ma non può nulla contro la potenza del greco, veramente incredibile quando entra in sottomano, con le sue lunghe leve che lo rendono quasi infermabile. I Magic dal canto loro erano privi di Aaron Gordon e Nikola Vucevic, due assenze importanti vista la quantità di punti e rimbalzi che entrambi portano alla squadra.

Bucks: Punti; Giannis 32, Middleton 21, Bladsoe 18 – Rimbalzi; Middleton 9, Zeller 8, Brown 6 – Assist; Bladsoe 8, Middleton 5, Giannis 5

Magic: Punti; Hezonja 23, Fournier 20, Mack 19 – Rimbalzi; Birch 9, Biyombo 7, Afflalo 6 – Assist; Mack 10

VAVEL Logo