Giornata che ha rivisto una Italia assoluta protagonista con medaglie da diverse discipline e molte mancate di poco. Nella scherma, non arriva il bronzo nella squadra di fioretto femminile per pochissimo e nel nuoto 33 centesimi hanno separato la 4x200 mista donne dal bronzo. 

Medaglie che invece arrivano in altre situazioni: nel nuoto, il bronzo del riscatto per Simona Quadarella nei 800 stilie libero, dopo la delusione e le critiche ingiuste dei 1500. Altro bronzo nel sollevamento pesi maschile categoria 81 Kg con Antonino Pizzolato.

Bronzo storico nel pugilato e messo a segno dalla nostra Irma Testa e prima medaglia in questo sport per i nostri colori. Argento e seconda medaglia dell'arco per il sempreverde Nespoli, capace solo di trovare conferme.

Vittoria del Settebello sul Giappone 16-8, ma la notizia arriva dal basket: gli azzurri battono con il cuore la Nigeria e arrivano a sfondare i quarti. Nostri attesi dalla migliore seconda tra Spagna e USA probabilmente (Francia e Slovenia dovrebbero vincere il loro girone, ma non escludiamo a priori nessuna). Siamo tra i primi otto del mondo dopo 17 anni e adesso il sogno potrebbe davvero essere quello di sfidare i più forti del mondo e la NBA.

VAVEL Logo
About the author