Coppa Italia - La Juventus è la prima finalista
https://twitter.com/juventusfc

La Juventus si qualifica per la finale di Coppa Italia per la 19^volta ed attende la vincente della sfida tra Napoli e Atalanta. All’Allianz Stadium finisce 0-0 contro l'Inter e così decide il risultato dell’andata dove avevano vinto i bianconeri 2-1 a San Siro. Tanto turnover per Pirlo che bada soprattutto a gestire, fallite alcune occasioni- chiave per gli uomini di Conte sia nel primo tempo, ma soprattutto nella ripresa. 

LA PARTITA

Avvio di marca juventina, con l'Inter che aspetta. Al 8' lancio al limite per Ronaldo però non riesce ad agganciare. Nell'azione successiva proteste dalla panchina ospite per un contatto in area di Demiral sui piedi di Lautaro, ma l'argentino liscia e cade a terra da solo. Conte si lamenta, Mariani fa proseguire ed il Var conferma che non è rigore.

La prima vera occasione per i neroazzurri è al 22' con 1-2 di Hakimi - Barella, ma il sinistro del terzino è murato da De Ligt. La Juve è in difficoltà e l'Inter prova ad approfittarne prima con Lukaku che colpisce la palla di pancia e poi con  Lautaro che col destro al volo svirgola malamente a porta spalancata. Sul finale del primo tempo si rivede la Juventus in attacco con il solito Ronaldo, ma De Vrij è perfetto e li mura il tiro.  

Nella ripresa l'inter continua a spingere visto che deve fare almeno 2 gol per passare con la Juventus che attende. Al 52' Barella serve nuovamente a Hakimi  ma il tiro a giro finisce oltre la traversa. 

La Juventus prova a ripartire con Ronaldo però non trova lo specchio della porta. I neroazzurri sono continuamente in pressing: Eriksen  lancia Lautaro, ma viene chiuso col corpo da Buffon in uscita e poi Lukaku solo contro due si fa di nuovamente murare. 

Sul finale l'Inter sembra ormai non crederci più. La Juventus conquist la 19^ finale di Coppa Italia della loro storia ed affronterà la vincente della doppia sfida tra Napoli e Atalanta.

VAVEL Logo