Nations League - L'Olanda raggiunge il Portogallo: battuta l'Inghilterra 3-1
Fonte foto: Twitter Nations League

Nations League - L'Olanda raggiunge il Portogallo: battuta l'Inghilterra 3-1

La Nazionale di Koeman raggiunge il Portogallo in finale battendo l'Inghilterra 3-1. 

alessio17
Alessio Evangelista

Sarà Portogallo-Olanda la finale della prima edizione della UEFA Nations League. In quel di Guimaraes, infatti, la Nazionale di Koeman batte 3-1 l'Inghilterra staccando il pass per l'ultimo atto che si giocherà domenica. Successo in rimonta per gli Orange visto che a passare in vantaggio sono gli inglesi (rigore di Rashford) ma le reti di De Ligt e Promes e l'autorete di Walker regalano la vittoria alla squadra di Koeman che supera quella di Southgate ai tempi supplementari. 

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per entrambe le squadre: nell'Olanda tridente offensivo composto da Bergwijn, Depay e Babel mentre nell'Inghilterra trio d'attacco formato da Sancho, Rashford e Sterling. 

Match molto tattico sin dalle prime battute con l'Olanda che prova a fare la partita mentre l'Inghilterra aspetta e riparte con i suoi velocisti. La sfida non regala occasioni ma alla mezz'ora, al primo vero squillo, la Nazionale inglese passa in vantaggio con un calcio di rigore di Rashford, 0-1. La reazione degli Orange è affidata ad un destro da fuori di Babel ma la sua conclusione viene bloccata in due tempi da Pickford. Nel finale di tempo De Ligt prova a farsi perdonare ma il suo colpo di testa, sugli sviluppi di un corner, termina a lato di poco.

La seconda frazione si apre con la Nazionale inglese vicina al raddoppio con Sterling che entra in area e prova il pallonetto ma Cillessen salva in qualche modo. La risposta dell'Olanda arriva al 55' con Depay che strappa un pallone e Walker e calcia ma Pickford si oppone. A metà ripresa Koeman si gioca la carta del doppio cambio inserendo Promes e Van de Beek per Babel e De Roon e al 73' l'Olanda pareggia con De Ligt che, sugli sviluppi di un corner, stacca più in alto di tutti battendo Pickford, 1-1. Poco più tardi l'Inghilterra torna in vantaggio con Lingard ma l'arbitro annulla grazie all'aiuto del VAR. L'ultima emozione dei tempi regolamentari arriva al 95' con l'Olanda ad un passo dal gol con Depay che, dalla linea del dischetto, colpisce a botta sicura ma spara alle stelle. 

Si va ai supplementari e al 97' l'Olanda capovolge tutto: Depay strappa un pallone e Stones e calcia trovando la risposta di Pickford, sulla respinta Walker insacca nella propria porta nel tentativo di anticipare Promes. Centoventi secondi più tardi Orange vicinissimi al tris con Depay che colpisce di testa a botta sicura ma Pickford salva in qualche modo. Southgate si gioca il tutto per tutto mandando in campo Alli per Rice ma al 114' l'Olanda la chiude con Promes che sfrutta un altro errore della difesa inglese e a porta vuota insacca, 3-1 e sipario sulla partita. L'Olanda batte in rimonta l'Inghilterra e vola in finale dove affronterà il Portogallo. 

VAVEL Logo