Juventus, Allegri in conferenza: "Scudetto? Noi dobbiamo fare punti!"
https://twitter.com/juventusfc

Juventus, Allegri in conferenza: "Scudetto? Noi dobbiamo fare punti!"

Alla vigilia del match contro l'Udinese ecco le parole del tecnico bianconero: "Ci siamo visti ieri sera a cena con il Presidente. Abbiamo deciso di parlare del rinnovo del contratto a stagione finita".

ari-radice
Arianna Radice

Vigilia di campionato per la Juventus che domani sera giocherà contro l'Udinese. Massimiliano Allegri è intervenuto in conferenza stampa per presentare la partita. 

UDINESE E POI LA CHAMPIONS: "Domani si deve vincere, fare una bella prestazione e preparare al meglio la partita di martedì. Che siamo a meno cinque. Madrid ci aveva lasciato scorie, questo tempo invece ci ha concesso di buttarle via. Martedì saremo pronti e faremo una grande partita".

RIMONTE DI PORTO ED UNITED: "Voglio che i tifosi sostengano la squadra a partire da domani sera. Indipendentemente dai risultati delle altre squadre, vogliamo provare questa grande impresa, ma ci vorrà freddezza e lucidità”

PUNTI: "Noi dobbiamo fare altre vittorie a prescindere dal vantaggio. Mancano ancora 18 punti e 6 vittorie".

RINNOVO: "Ci siamo visti ieri sera a cena con il Presidente. Siamo due persone intelligenti, che hanno costruito qualcosa di importante in questi 5 anni insieme. Abbiamo deciso di parlare del rinnovo del contratto a stagione finita".

LE CRITICHE: “Fa parte del gioco, questione di punti di vista. Vedo il bicchiere mezzo pieno. Questione di carattere e mentalità, alcune persone mi fanno anche tenerezza “.

RONALDO: "Va in panchina. E' a disposizione, ma non gioca. Ma non è che a Napoli si è arrabbiato, non abbiamo fatto un bel secondo tempo. La squadra ha capito il momento di difficoltà e ha difeso".

LE CONDIZIONI DEI GIOCATORI: " Cancelo e Pjanic squalificati, Dybala  sta meglio, Mandzukic aveva un fastidio al ginocchio e sta meglio. Bonucci e Chiellini saranno a disposizione ma non giocheranno".

VAVEL Logo