Juventus: Allegri presenta la gara contro il Bologna
twitter juve

Juventus: Allegri presenta la gara contro il Bologna

Le parole del tecnico bianconero: "Per vincere il campionato devi costruire la vittoria ogni giorno. E ogni domenica inizi da 0-0, come in Europa. Il mio futuro? Sono il campionato e la Champions".

ari-radice
Arianna Radice

Massimiliano Allegri è intervenuto in conferenza stampa per presentare la gara contro il Bologna. Tantissimi i temi trattati, andiamo a sentire le sue parole!

LA SCONFITTA CONTRO L'ATLETICO - "Noi abbiamo questi 20 giorni per preparare questa sfida, che è LA sfida, il 12 marzo. Con grande entusiasmo, adrenalina al massimo e deve essere e sarà sicuramente una grandissima serata.  Per arrivare lì nelle migliori condizioni bisogna fare bene queste tre partite di campionato". 

ESULTANZA SIMEONE  - "Io sui comportamenti altrui non dico niente, non l'avevo nemmeno visto, l'ho visto il giorno dopo sui giornali. Sono cose che non sta a me giudicare, sono cose personali. Ognuno si comporta per come è".

IL BOLOGNA - "Da domani, che  affrontiamo un Bologna con un nuovo allenatore e che da quando ha cambiato allenatore ha un altro piglio, ha vinto a Milano, pareggiato in casa col Genoa e fatto una grande partita a Roma non meritando di perdere".

IL CAMPIONATO - "Vincere il campionato non è semplice, perché devi stare tutti i giorni a costruire la vittoria della domenica chiunque hai davanti. Non è che lo scudetto te lo regalano. L'anno scorso il Napoli aveva 63 punti e faceva cose straordinarie, noi con 62 un po' meno straordinarie. Noi 66 punti quest'anno".

RONALDO - "l suo ruolo nello spogliatoio è sempre quello di miglior giocatore al mondo che trasmette serenità. L'altra sera ha fatto una delle migliori partite come prestazione singola. Sono tranquillo, sta bene fisicamente, ora vediamo domani."

VAVEL Logo