Serie B: vincono Palermo e Pescara, frena il Benevento
source photo: twitter Palermo

Serie B: vincono Palermo e Pescara, frena il Benevento

In attesa del posticipo Salernitana-Brescia, vediamo cosa è successo nell'ultimo turno di Lega B. Vince l'Hellas contro il Benevento, bene Palermo e Pescara. Nelle zone basse sorride il Livorno. 

antonio-abate
Antonio Abate

Il Palermo continua la sua corsa. Nell'anticipo dell'Immacolata, i rosanero di Stellone superano l'arcigno Padova. Dopo lo svantaggio di Bonazzoli, ci pensa Trajkovski a fare 1-1. Nella ripresa, Rajkovic ed Iljia Nestorovski completano la rimonta. Finisce 0-0 il match tra Lecce e Perugia. I pugliesi possono comunque sorridere per il punto e per l'ottimo cammino fatto fino ad ora. Tre punti molto importanti per il Pescara. I delfini battono agevolmente il Carpi e si confermano terzi. Succede tutto nella ripresa e grazie all'autorete di Mbaye e la rete di Mancuso. 

Non si sblocca il match tra Cittadella e Cremonese. I veneti non vanno oltre lo 0-0, altra buona gara per i grigi di Rastelli, chiamato al secondo miracolo sportivo dopo quello di Avellino. Vince anche l'Hellas Verona. Nel big match con il Benevento, gli scaligeri conquistano tre punti di forza ed anche grazie ad un pizzico di fortuna. Ryder Matos la blocca per gli ospiti, i sanniti falliscono un rigore con Coda e non segnano fino al triplice fischio. Bucchi ora rischia e non poco.

Netto il successo dello Spezia. I liguri superano agevolmente il Crotone per 4-0. Augello apre le danze, un rigore di Ricci fa calare il sipario. In mezzo, le reti di Bartolomei ed Okereke ricamano una tela perfetta per gli aquilotti. Vittoria di misura per il Venezia di Zenga, bravo a battere l'Ascoli. La decide un goal di Citro nei minuti finali. Vince il match-salvezza, infine, il Livorno contro il Foggia. Gli amaranto la sbloccano con Diamanti, venendo raggiunti da Loiacono. Ancora Diamanti e poi Bruno completano l'opera. 

VAVEL Logo