Serie A, Juventus - Cagliari: Lopez attende Allegri alla Sardegna Arena
I bianconeri si allenano a Vinovo / JuventusTwitter

Serie A, Juventus - Cagliari: Lopez attende Allegri alla Sardegna Arena

Non sarà un match scontato e il tecnico del Cagliari vuole dare il massimo in vista di una sfida difficile.

eliapelizzari
Elia Pelizzari

Prima partita del girone di ritorno ed è di nuovo Cagliari - Juventus. I bianconeri sconfissero i sardi a settembre per tre reti a zero, ma ora tante cose sono cambiate. I rossoblu non hanno più Rastelli in panchina, al suo posto è arrivato l'ex calciatore degli isolani Diego Lopez. Con il tecnico uruguagio il Cagliari ha iniziato a trovare un proprio stile di gioco, cattiveria e grinta che ultimamente, con l'allenatore della cavalcata in Serie A, venivano a mancare. Allegri sa bene quali siano le potenzialità degli avversari, e in conferenza mette in guardia i suoi dai Sardi.

"Il Cagliari è una buona squadra. Non si arrendono mai e in casa fanno partite di grande intensità. Non sarà semplice, ma sarà da vincere. Bisognerà fare una partita di grande attenzione, tecnica e fisicità." Così esordisce ai microfoni dei media il tecnico livornese, in una conferenza stampa in cui sostanzialmente ha ribadito il concetto di non sottovalutare assolutamente gli avversari. Già, perché i rossoblu hanno messo in grossa difficoltà la Roma e in questo momento nella corsa scudetto, uno scivolone, sarebbe inaccettabile.

Anche con i precedenti a favore Higuain&Co non devono abbassare la guardia ed il tecnico Diego Lopez è pronto a dare il 110%. "Sarà fondamentale metterci tanta determinazione, non fare ragionare la Juventus: chiaramente non puoi farlo per 90', bisognerà sapere leggere i momenti della partita. Noi siamo pronti per affrontare questa sfida". Queste le intenzioni del tecnico rossoblù, chiarite in conferenza stampa. Il gap tecnico tra le due squadre è sicuramente abbastanza ampio, ma il Cagliari è conosciuto per non mollare mai anche quando le situazioni sono più avverse, e chissà se stasera ci potrebbero essere delle sorprese.

Sorprese che non ci dovrebbero essere invece nelle due formazioni. Per i bianconeri, come anticipato nell'uscita dei convocati, Allegri potrebbe avere dei dubbi solo sul modulo. 

Il solito Szczesny tra i pali sarà accompagnato da Benatia e Chiellini, con Lichtsteiner e Sandro sulle fasce. A centrocampo spazio a Pjanic, Matuidi e Khedira dietro l'attacco formato da Mandzukic e Dybala dietro a Higuain. Il dubbio nel reparto offensivo è tra il croato e Douglas Costa e la scelta finale si potrà conoscere solo stasera, quando le due squadre si sfideranno.

Sponda Cagliari Lopez potrebbe optare per un 3-5-2, dovendo fare a meno però di Miangue e Joao Pedro.

In porta il solito Rafael con la difesa a tre composta da Ceppitelli, Andreolli e Romagna. A centrocampo Barella - spesso accostato ai bianconeri - accompagnato da Ionita e Cigarini. In attacco ci saranno Pavoletti e Farias, affiancati sulle fasce da Padoin e Faragò.

Il match si giocherà alla Sardegna Arena di Cagliari alle 20.45 ora italiana. Arbitrerà Gianpaolo Calvarese.

VAVEL Logo