Calciomercato, Roma: idee Vidic e Pastore
www.sportevai.it
PASTORE - Le 12 giornate di campionato hanno regalato il primo posto alla Roma di Garcia ma anche tanti nuovi motivi per tornare sul mercato. Primo tra tutti l'attacco: le assenze di Totti e Gervinho si sono fatte sentire nelle ultime due gare di campionato e Garcia stesso ha ammesso che non è facile lavorare con un numero esiguo di attaccanti. Walter Sabatini ha raccolto il suggerimento e sta cercando di portare a Trigoria un attaccante o un centrocampista offensivo che può far male alle difese avversarie. L'identikit del giocatore del futuro ricalca l'immagine di Javer Pastore (come riporta il Corriere dello Sport), scovato dallo stesso dirigente sportivo ai tempi del Palermo. L'amore calcistico tra i due non è mai scemato, è già da tempo Sabatini provò a portarlo a Roma. La strada dell'argentino però portò in direzione di Parigi, dove ad oggi Blanc non lo tiene molto in considerazione: il ventiquattrenne infatti passa il tempo tra la panchina e la tribuna del PSG, giocando qualche partita non al meglio delle sue potenzialità. La Roma è interessata al suo cartellino, ancora tanto alto, 27 milioni di euro, ma che si può abbassare visto la sua poca concretezza di gioco nella squadra francese: si pensa ad un prestito per questo inverno, ma se le cose non dovrebbero andare come si spera, se ne riparlerà a Giugno. L'alternativa porta il nome di Sandro, giocatore del Tottenham, tenuto poco in considerazione da Villas Boas: il suo cartellino vale 12 milioni e, come ipotizza VoceGialorossa, la Roma potrebbe virare su uno scambio con l'Inter Kuzmanovic-Marquinho o su D'Ambrosio del Torino. C'è ancora una possibilità inoltre per uno scambio Borriello-Quagliarella con la Juventus, mentre i nomi in entrata sono sempre molti: Djordjevic, Kalou e Cvitanich sono i nomi ipotizzati dal Corriere dello Sport.
 
VIDIC - La Roma ha la miglior difesa del campionato, ma qualcuno potrebbe partire (vedi Burdisso). Ecco quindi che Sabatini vuole dare maggiore stabilità ad un reparto che fin qui ha dimostrato di essere il migliore: serve un giocatore di esperienza, forte fisicamente e intelligente nell'impostazione del gioco. La scelta è ricaduta sul difensore del Machester United, Nemanja Vidic: come riporta il Corriere dello Sport, il costo del cartellino non sarebbe troppo alto, pensando ai 32 anni del giocatore e visto che è in scadenza di contratto con i Devils a fine Giugno. Si parte da un prezzo base di 15 milioni di euro.
VAVEL Logo