Pomeriggio tedesco: il Werder vede la salvezza

Pomeriggio molto movimentato del calcio tedesco, in attesa della sfida scudetto-salvezza dell'Allianz Arena tra Bayern e Dusseldorf. Ma cerchiamo di fare chiarezza con i risultati: la lotta Champions è sospesa in quanto Gladbach gioca domani e Lipsia lunrdì, ma entra nel vivo la lotta salvezza ed Europa League.

Hertha-Augsburg 2-0: La squadra di Berlino si sta dimostrando la vera rivelazione del post Covid. La cura Labbadia sta dando molti frutti e la squadra della Capitale sogna l'Europa League. Apre le danze Dilrosun al 23' mettendo in gol una ribattuta del portier avversario. La chiude al 92' Darida che serve Piatek e l'ex Genoa e Milan trova un rasoterra perfetto e primo gol su azione per lui.

Mainz-Hoffenheim 0-1: Partita viva e risultato importante per la squadra ospite che vede una Europa League non così lontana. Hoffenheim che sbaglia un rigore con Zuber, ma al 43' Bebou trova un passaggio nella difesa avversaria non attenta e insacca. Mainz che ora si deve vedere le spalle perchè in coda la classifica si fa corta.

Schalke-Werder 0-1: Il Werder vince e sono tre punti fondamentali grazie al gol di Bittencourt dal limite al 32'. La crisi dello Schalke continua, Wagner rimane confermato sulla sua panchina, ma la squadra di blu vestita non convince ancora e oggi ha sbagliato gol davvero troppo facili. Il Brema mercoledì recupera la sfida contro il Francoforte e attenzione alla lotta salvezza che per i verdi potrebbe riaprirsi ogni speranza.

Wolfsburg-Francoforte 1-2: Per la squadra di casa seconda sconfitta a domicilio dopo quella contro il Dortmund. La bella prestazione di Leverkusen è stata cancellata da una squadra che attacca, ma finalizza poco. Aprono gli ospiti con rigore dubbio di Andrè Silva. Pareggio di Mbabu di testa sulla punizione di Maximilian Arnold ( terzo schema vincente dopo i due di Leverkusen), ma gol decisivo di Kamada per gli ospiti.

 

VAVEL Logo