Il sabato di Bundesliga - Vincono Dortmund ed Eintracht. Crolla il Bayer

Il sabato di Bundesliga - Vincono Dortmund ed Eintracht. Crolla il Bayer

Le Aspirine vengono sconfitte dall'Hertha tra le mura amiche, mentre BVB ed Eintracht si impongono sui rispettivi avversari. Vince anche l'Hoffenheim dopo un periodo di insuccessi.

JModugno95
Juri Modugno

E' entrata nel vivo la ventiduesima giornata di Bundesliga, iniziata ieri sera con l'anticipo tra Lipsia ed Augsburg. Nel consueto blocco del sabato pomeriggio si sono disputate cinque partite. Tra queste sono scese in campo due squadre impegnate nella lotta Champions: il Borussia Dortmund, impegnato con l'Amburgo, ed il Bayer Leverkusen che ha ospitato l'Hertha Berlino. Ha giocato anche l'Eintracht, una delle squadre più in forma del momento, contro la cenerentola Colonia, oltre che l'Hoffenheim in casa col Magonza. Di seguito vediamo i risultati delle gare disputate oggi.

Hannover-Friburgo 2-1

28' Anton, 54' Klaus, 88' Gulde

All'HDI Arena si sono affrontate due formazioni dal rendimento piuttosto altalenante, ovvero l'Hannover ed il Friburgo. Entrambe le compagini navigano al centro classifica, senza nutrire ulteriori aspettative a quella di una salvezza tranquilla. Partita nella quale trionfano di misura i padroni di casa, i quali ipotecano il risultato durante la ripresa. Dopo il gol del vantaggio siglato da Anton intorno alla mezzora, ci pensa Klaus al 54' a raddoppiare. Il Friburgo si sveglia tardi e riapre i giochi solo a due minuti dal novantesimo con Gulde.

Hoffenheim-Magonza 4-2

27' e 74' Szalai, 28' e 80' Berggreen, 67' e 88' Kramaric

L'Hoffenheim ritrova il sorriso dopo un periodo piuttosto turbolento. La squadra di Julian Nagelsmann sconfigge il Magonza guadagnando tre punti importanti per restare in lizza per la prossima edizione delle coppe europee. Gli uomini di Sandro Schwarz, invece, sono sempre più in crisi venendo maggiormente risucchiati dalle sabbie mobili della zona retrocessione. Una partita molto divertente a Sinsheim, dove sono stati segnati sei gol complessivamente. Al vantaggio iniziale dei padroni di casa con Szalai c'è stata subito la risposta del Magonza con Berggreen: tutto questo accadeva al 28' di gioco. Le due squadre hanno trascorso l'intervallo col risultato di parità. Una parità che persiste per buona parte della ripresa finché, al 67', non arriva il secondo vantaggio dell'Hoffenheim ad opera di Kramaric. Sette minuti dopo, la squadra di Nagelsmann allarga ancor di più il margine con il secondo gol di Szalai, ma Berggreen riapre di nuovo i giochi all'80'. La vittoria degli azzurri verrà solamente ipotecata con il secondo gol di Kramaric all'88'.

Eintracht Francoforte-Colonia 4-2

15' Rebic, 57' rig. e 74' Terodde, 59' Russ, 65' Falette, 67' Wolf

L'Eintracht conquista la quarta vittoria in cinque partite e sale al quarto posto in classifica. La squadra di Niko Kovac sta attraversando un momento straordinario che la proietta fra le top 6 della Bundesliga. A farne le spese è stato il Colonia, che resta fermo all'ultimo posto in classifica, attendendo la matematica certezza della retrocessione in seconda divisione. I padroni di casa si sono imposti con un sonoro 4-2, dove Terodde è stato l'unico a provare a tenere i suoi in partita con la doppietta siglata tra il 57' ed il 74'. L'Eintracht ha dominato per grandi linee la partita ed ha portato a casa i tre punti grazie alle reti di Rebic, Russ, Falette e Wolf.

Borussia Dortmund-Amburgo 2-0

49' Batshuayi, 90'+2 Gotze 

Il Borussia Dortmund centra una vittoria importante in ottica Champions League. La squadra di Peter Stoger si impone per 2-0 sull'Amburgo e sale in terza posizione a -1 dal Lipsia. L'Amburgo, da parte sua, vive una situazione sempre più precaria e col passare del tempo si materializza in misura maggiore l'incubo retrocessione. Il BVB sblocca il risultato solo al 4' della ripresa con Michy Batshuayi: l'attaccante belga sta avendo un grande impatto con la nuova maglia, facendo già sognare i tifosi giallo-neri. Ad assicurare il massimo risultato ci ha pensato Mario Gotze, che ha segnato in pieno recupero.

Bayer Leverkusen-Hertha Berlino 0-2

43' Lazaro, 58' Kalou

Clamoroso scivolone del Bayer Leverkusen, che alla BayArena crolla sotto i colpi dell'Hertha: la squadra capitolina si impone per 2-0 ed ottiene punti preziosi in ottica salvezza. Le Aspirine sono state l'unica delle sei sorelle a deludere nella giornata odierna, dopo un inizio del girone di ritorno grandioso. L'Hertha riesce ad espugnare la casa del Bayer grazie alle reti di Lazaro e Kalou e fa scendere gli avversari in quinta posizione, scavalcati da Dortmund ed Eintracht.

VAVEL Logo