Tour of the Alps 2018, la presentazione della quinta tappa

Tour of the Alps 2018, la presentazione della quinta tappa

A Innsbruck si chiude la corsa, in quattro si giocano il successo finale.

vavel
VAVEL

Quinta e ultima tappa del Tour of the Alps edizione 2018. All'alba della tornata conclusiva, quattro corridori sono in lizza per il successo finale. Pinot indossa la maglia di leader, alle sue spalle ringhiano Pozzovivo, Lopez e Froome, più staccato Aru. Il disegno odierno promette spettacolo, c'è spazio per riscrivere la graduatoria, per sovvertire le attuali gerarchie. Si parte da Rattenberg, i chilometri da percorrere sono 161.6. Epilogo a Innsbruck, all'interno di un circuito da ripetere per tre volte. 

Dopo un avvio piuttosto nervoso - alcuni saliscendi attendono la carovana - si approda al traguardo volante - km34 - prima scossa di giornata. La corsa entra nel vivo 30km dopo, l'ascesa verso Auberland mette in fila il gruppo. Oltre 7km, una pendenza media interessante - 7.1%. Al termine della discesa, spazio al rifornimento, inizia la fase decisiva. Ad anticipare l'ingresso nel circuito, la scalata verso Gnadenwald - non classificata come GPM. 

A caratterizzare il tramonto a Innsbruck, la salita di Olympia. 7.8km al 5.5% di pendenza media, terreno fertile per piazzare la stoccata. Per fiaccare Pinot occorre lanciare l'offensiva prima dell'ultimo passaggio, o tentare, perché no, l'allungo in picchiata. Dopo il terzo scollinamento, mancano al traguardo circa 12km, equamente suddivisi tra discesa e pianura. 

La partenza è fissata per le 10.45.  

Il percorso 

VAVEL Logo