Milan - Verso il Genoa, Gazidis ed il discorso alla squadra: Boban non fa più parte del progetto
https://twitter.com/acmilan

Domani riprenderà il campionato con le partite da recuperare della 26ª giornata di Serie A ed il Milan ospiterà il Genoa in un Meazza a porte chiuse. Andiamo a scoprire le ultime novità!

GAZIDIS ED IL DISCORSO ALLA SQUADRA 

Questo pomeriggio Gazidis, secondo quanto comunicato da Sky Sport, era presente alla rifinitura a San Siro ed ha voluto parlare alla squadra spiegando che Boban è "fuori" dal progetto Milan a causa dell'intervista della settimana scorsa. Il divorzio è diventato ufficiale poco fa con  un comunicato del club:

"Il Club conferma piena fiducia in Stefano Pioli e il suo staff tecnico, e guarda con ottimismo alla seconda parte della stagione, con la determinazione di continuare il percorso di crescita per tornare ai vertici del calcio mondiale con un progetto coerente con i parametri del fair play finanziario.

Ivan Gazidis, AD del Milan, ha detto: "Ringraziamo Zvone per il suo operato in questi 9 mesi e gli auguriamo il meglio per le sue prossime sfide professionali. Ora, dobbiamo concentrarci sulle prossime sfide. Stefano Pioli e il suo staff stanno facendo un ottimo lavoro, migliorando costantemente il rendimento della squadra, e godranno del nostro massimo sostegno, in un contesto così difficile per l'intero paese".

L'ad rossonero invece parlerà presto con Maldini e Massara per definire il loro futuro. Inoltre ha ribadito la massima fiducia a Pioli smentendo le voci su Rangnick ed ha ripetuto alla squadra che tutti saranno giudicati sui risultati.

ULTIME VERSO IL GENOA

"I ragazzi sanno quanto è importante la partita di domani, per il club e per il nostro futuro - le parole di mister Pioli a Milan Tv - La squadra deve dimostrare di stare bene e soprattutto mostrare il senso di appartenenza per un grande club".

Pioli dovrebbe confermare l'ormai classico 4-2-3-1: in porta ci sarà Begovic visto che Donnarumma non ha ancora recuperato, difesa a quattro composta da Theo Hernandez e Conti sulle fasce, Romagnoli e Kjaer al centro. A centro campo Bennacer e Kessié, Rebic, Castillejo e Calhanoglu saranno a supporto di Ibrahimovic.

VAVEL Logo