Milan, Pioli in conferenza: "Abbiamo ancora tanta strada da fare"
https://twitter.com/acmilan

Domani sera il Milan sarà in scena a Brescia nel primo anticipo della seconda giornata di ritorno e così mister Pioli ha presentato in conferenza stampa la partita. Tanti i temi trattati, andiamo a scoprire quali!

BRESCIA - "Andremo ad affrontare un Brescia determinato. Non avranno Balotelli, ma saranno più compatti e dinamici dal punto di vista dell’aggressività. Tonali ha grandissime qualità, va preso in grande considerazione per la partita di domani". 

UN BUON RENDIMENTO IN TRASFERTA - "I numeri non mentono mai. Le gare esterne sono state positive ma abbiamo ancora tanta strada da fare".

IBRAHIMOVIC - "Lui è un valore aggiunto, esempio di professionalità e sa sempre quello che deve fare. Mi aspettavo tanto da lui, è una persona disponibile oltre che un campione".

LE PAROLE DI CASTILLEJO - "Quello che ha detto Castillejo deve essere uno stimolo per la squadra".

CAMBIO MODULO - "L’importante è che siano arrivate le vittorie. Abbiamo bisogno di questi risultati per avere la testa serena".

LA CLASSIFICA - "Non è il momento di pensare a dove saremo il 24 maggio, ma dobbiamo tenere la testa sul manubrio e continuare a spingere".

PAQUETA' - "Deve avere la convinzione di essere un giocatore completo di qualità e di quantità. Ha fatto bene per impegno, è mancato nelle cose dove uno come lui deve trovare la giocata vincente"

SUSO -  "Si sta allenando benissimo ed è a disposizione per giocare."

RODRIGUEZ - "Non sono io a dare indicazioni sul mercato. ha avuto un piccolo problema fisico, ieri si è allenato, dovrebbe essere disponibile".

VAVEL Logo