Il Pescara schianta il Pisa: 3-0 all'Adriatico

Nel match valevole per l'undicesima giornata del campionato di Serie B il Pescara schianta 3-0 il Pisa conquistando il secondo successo casalingo consecutivo. Vittoria più che meritata per la formazione abruzzese grazie ai gol di Borrelli, Galano (anche un rigore sbagliato per lui) e Machin. Con questa vittoria il Pescara sale in settima posizione con 16 punti mentre il Pisa resta in undicesima posizione con 13 punti. Nel prossimo turno gli abruzzesi giocheranno a Empoli.

IL RACCONTO DELLA PARTITA

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-2-1 per il Pescara con Machin e Galano alle spalle di Borrelli mentre il Pisa risponde col 4-3-1-2 con Siega alle spalle del tandem offensivo composto da Fabro e Marconi.

Buona partenza del Pisa che dopo un minuto si rende pericoloso con un destro a incrociare di Marconi ma Kastrati devia in corner. Dopo di ché solo Pescara che al 14' passa in vantaggio con Borrelli che, sugli sviluppi di un corner, stacca indisturbato battendo Gori di testa. Gli ospiti accusano il colpo e al 22' il Delfino ha la ghiotta chance per raddoppiare ma Galano si fa parare il calcio di rigore dall'estremo ospite. Poco più tardi altra occasione per il Pescara con Memushaj che si presenta davanti a Gori ma, invece di calciare, serve Galano in malo modo. Nel finale tornano a farsi vedere i nerazzurri con Marconi che, sugli sviluppi di un cross da destra, si inventa una gran conclusione al volo che termina alta di nulla. 

La seconda frazione si apre col Pisa pericoloso con una bella conclusione da fuori di Marconi che termina alta di poco. Al 55' la risposta del Pescara con Borrelli che, su cross da sinistra, gira di testa in tuffo ma la sfera termina a lato di pochissimo. Sono solo le prove generali del raddoppio che arriva al 63' con Galano che, servito in profondità da Memushaj, entra in area e col mancino fredda Gori. Il Pisa esce dal match e al 67' il Delfino la chiude con Machin che batte Gori con un bel mancino dal limite, 3-0. Al 70' biancazzurri ad un passo dal poker con un missile dalla distanza di Galano che si stampa sulla traversa. Con il passare dei minuti i ritmi si abbassano e la sfida scivola via senza ulteriori colpi di scena: all'Adriatico Pescara batte Pisa 3-0.

VAVEL Logo