Napoli: domani la ripresa degli allenamenti, sul mercato piacciono Piatek e tre esterni difensivi

Napoli: domani la ripresa degli allenamenti, sul mercato piacciono Piatek e tre esterni difensivi

Mentre Ancelotti ha lasciato liberi i suoi ragazzi per due giorni. Sul mercato, invece, piacciono Piatek ed un tris di esterni per rinforzare il pacchetto difensivo. 

antonio-abate
Antonio Abate

Due giorni di riposo per il Napoli di Ancelotti. Complice anche la diaspora dei calciatori impegnati con le Nazionali, il tecnico azzurro ha deciso di lasciare liberi i suoi calciatori per due giorni, per riprendere poi ad inizio settimana. Mentre la rosa si riposa, la dirigenza continua a sondare il calciomercato a caccia di atleti di spessore per rinforzare la rosa. Il nome caldo delle ultime ore, manco a dirlo, è quello di Krzysztof Piatek, attaccante polacco del Genoa che anche con i biancorossi è andato in goal nella sfida di Nations League contro il Portogallo. Vera e propria rivelazione di questa stagione, il classe '95 ha fino ad ora segnato nove goal in campionato, tredici se si aggiungono anche quelle di Coppa Italia. Numeri da capogiro che hanno notevolmente aumentato il costo del cartellino di Piatek.

Secondo quanto riportato in esclusiva da La Gazzetta dello Sport, Giuntoli e De Laurentiis avrebbero chiesto informazioni al patron del Genoa preziosi, pronto a rispedire al mittente la cifra di venticinque milioni proposta dal Napoli. Il numero uno del Genoa ne chiede almeno sessanta. Una cifra importantissima ma non troppo lontana dalle medie realizzative del polacco, tra i più prolifici d'Europa. Nonostante l'alto costo del cartellino, Piatek ha un ingaggio comunque ridotto, condizione perfetta per i parametri economici del club azzurro. Sul ragazzo è forte anche la Juventus, il Napoli ha voglia però di bruciare la concorrenza per assicurarsi un calciatore pronto ad affiancare Milik in avanti vista l'età non più rosea di Dries Mertens. 

In difesa, invece, sondati tre nomi per le fasce, ruolo del campo spesso martoriato a causa dell'infortunio di Ghoulam e delle non perfette prestazioni di Mario Rui. Secondo quanto detto da Rai Sport, il primo nome è quello di Davide Zappacosta, che non se la sta passando benissimo al Chelsea. L'ex Torino potrebbe abbracciare Napoli per rilanciarsi, trovando una società importante ed un grande allenatore. La soluzione giovane è quella di Manuel Lazzari, che ha fatto benissimo con la SPAL. Sondato anche dal Torino, l'esterno è però più perfetto per il 3-5-2, con Ancelotti potrebbe però notevolmente migliorare in fase difensiva. In ultimo, piace anche Nicolas Tagliafico, classe '92 dell'Ajax nel giro della Nazionale argentina. 

VAVEL Logo