Liga- Il Siviglia vola a punteggio pieno, cade il Villarreal
JOAN JORDAN AL MOMENTO DELLA RETE (FONTE TWITTER SEVILLA)

Liga- Il Siviglia vola a punteggio pieno, cade il Villarreal

Il Siviglia vince ancora, il Villarreal prosegue il suo momento horror

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Prosegue la magia della Liga anche in questo caldo venerdì sera d'estate. La seconda giornata del massimo campionato spagnolo apre le danze con due anticipi.

GRANADA-SIVIGLIA► Conferma la vittoria della settimana scorsa sul campo dell'Espanyol il Siviglia. I Rojiblancos trionfano in questo primo derby andaluso della stagione passando di misura al Los Cármenes, stadio di proprietà del Granada. L'undici di Julen Lopetegui continua a sorprendere e riesce a volare così momentaneamente in testa alla classifica conquistando il secondo trionfo in altrettanti match disputati. È un Siviglia che nella prima frazione di gioco non incanta e deve anche fare fronte all'infortunio di Sergio Reguilón, arrivato in prestito quest'estate dal Real Madrid. Ad aver fatto la differenza in una gara complicata è stato l'inizio della ripresa da parte del Siviglia. Il primo a provarci è stato Escudero, ma la sua conclusione è stata ben disinnescata da Rui Silva. Al 51', però, gli ospiti firmano il vantaggio che varrà i tre punti: Luuk De Jong riceve un pallone dalle retrovie e, arrivato in area libera il destro, ma il tiro viene murato. Sulla sfera vagante si avventa Joan Jordan che controlla e insacca alle spalle del portiere avversario consegnando così la vittoria al Siviglia.

LEVANTE-VILLARREAL► Nell'ultima partita di questo venerdì spagnolo erano contrapposte due squadre che avevano motivo di redimersi. Il Levante per cancellare la sconfitta di una settimana fa contro l'Alaves. Il Villarreal voleva, invece, ripartire e dimenticare il pareggio pirotecnico per 4-4 verificatosi in casa contro il neopromosso Granada. La strada sembra mettersi in discesa per l'undici amarillo che al 3' apre le danze. Al termine di un'azione fantastica cominciata dal portiere Ekambi serve il partner d'attacco Gerard Moreno che a porta vuota non può fallire. I Granotes reagiscono nel secondo tempo con il subentrato Roger. L'attaccante casalingo trasforma due rigori (il primo concesso dal VAR e poi anche calciato nuovamente a causa del mal posizionamento del portiere al momento del tiro) e manda in estasi il Ciutat de Valencia che può, così, festeggiare la prima vittoria stagionale. 

MEDIA: 5VOTES: 1
VAVEL Logo