Villarreal - Esonerato Escribà. Javi Calleja nuovo tecnico
Fran Escribà (radiogol24)

Sembrava essere in ripresa la stagione del Villarreal, che dopo una brutta partenza aveva messo in fila tre vittorie consecutive, e sembrava essersi quindi rinsaldata anche la panchina di Fran Escribà. Poi un pareggio sofferto contro un Espanyol che andava battuto ha rimesso nuovamente in discussione la permanenza del tecnico, prima che l'incredibile poker subito dal Getafe distruggesse definitivamente qualsiasi speranza di prosieguo della stagione. Il Villarreal in questo momento si trova al 14° posto, a soli tre punti dalla zona retrocessione in un campionato dove dietro alle grandi sono praticamente quasi tutti appaiati. Situazione che non è stata gradita dalla società, che si aspettava un avvio di stagione migliore da tecnico e giocatori, e come spesso succede in questi casa a pagare il prezzo più caro è proprio l'allenatore.

L'annuncio è arrivato direttamente dal sito web del club spagnolo, che ringrazia l'allenatore e il suo staff per il lavoro svolto in questo anno e poco più di permanenza alla guida del "sottomarino giallo". Non sono bastati i 7 punti conquistati in campionato e la vittoria in Europa League contro l'Astana a salvare la panchina di Escribà, che quest'anno non è riuscito a dare identità ed equilibrio ad una squadra sempre troppo traballante e incostante. Ironia della sorte è stata proprio una dolorosa sconfitta contro la sua ex squadra, il Getafe, a sancire la fine dell'avventura in amarillo del 52enne tecnico originario di Valencia.

A subentrare sulla panchina del Villarreal sarà Javi Calleja, uomo di fiducia del club spagnolo passato attraverso la trafila delle giovanili fino ad arrivare ad allenare la squadra B, dopo un passato da calciatore proprio in maglia amarilla. Per il neo-allenatore degli spagnoli il compito sarà molto delicato, anche perché l'avvicendamento in panchina arriva a soli tre giorni da un'importante sfida di Europa League contro il Maccabi Tel Aviv. Pochissimo tempo quindi per Calleja per preparare la trasferta israeliana, valida per la seconda giornata della competizione europea.

VAVEL Logo