Ligue 1: vincono le prime quattro, pareggi importanti nelle zone basse
source photo: twitter Depay

Ligue 1: vincono le prime quattro, pareggi importanti nelle zone basse

Le prime quattro classificate vincono e scappano, ancora incertezza nelle zone di bassa classifica. 

antonio-abate
Antonio Abate

Il Paris Saint-Germain non si ferma più. I ragazzi di Tuchel superano anche il Caen e si preparano al meglio per il ritorno di Champions League. Dopo un primo tempo terminato in parità, il Caen passa in vantaggio con Ninga, una doppietta di Kylian Mbappé spezza i sogni dei padroni di casa. Rotondo 5-1 del Lione contro il Tolosa. Depay fa esultare l'OL, Dossevi pareggia per i biancoviola. Traore e Fekir riportano però serenità all'undici di casa. Nella ripresa, una doppietta di Dembele annulla ogni speranza per il Tolosa. Vittoria importante del Marsiglia, che allontana il Saint Etienne e conserva il quarto posto. Balotelli e Thauvin ammazzano les verts. 

Continua il periodo di flessione dello Strasburgo. Vince il Nizza per 1-0. I rossoneri conquistano tre punti pesanti grazie alla marcatura vincente di Atal al ventesimo. Emozionante 2-2 tra Reims ed Amiens. I grigi passano in vantaggio grazie a Konate e un'autorete di Abdelhamid, nella ripresa il Reims torna alla riscossa e pareggia con Dia e Cafaro. Stesso risultato tra Angers e Monaco. Una doppietta di Tait illude  i bianconeri padroni di casa, i ragazzi di Jardim riescono a pareggiarla grazie ai due goal di Radamel Falcao.

Continua la crisi senza fine del Dijon. I granata perdono anche contro il LOSC Lille. Decide la sfida, l'autorete di Lautoa. Finisce in parità, infine, la sfida tra Guingamp e Nimes

VAVEL Logo