Ligue 1: il PSG supera il Saint Etienne, successo vitale per il Monaco
source photo: twitter AS Monaco

Ligue 1: il PSG supera il Saint Etienne, successo vitale per il Monaco

Il Paris Saint-Germain vince anche in casa del Saint Etienne e allunga in classifica, successo cruciale per il Monaco. Crolla il Nizza. 

antonio-abate
Antonio Abate

Il Paris Saint-Germain vince in casa del Saint Etienne e allunga in classifica. I parigini di Tuchel superano les verts grazie al goal di Kylian Mbappè. Successo importante per la capolista della Ligue 1, che approfitta del pari del Lille per portarsi a +12 dalla seconda posizione. Il LOSC frena infatti in casa e non va oltre lo 0-0 contro l'arcigno Montpellier. Prevedibile successo casalingo dell'Olympique Lyonnais. I ragazzi di Génésio si sbarazzano del Guingamp in una sfida più equilibrata del previsto. Avanti grazie a Terrier, i padroni di casa si fanno pareggiare da Eboa. Ci pensa Fekir a far vincere i suoi. Quarto KO consecutivo per il Guingamp, sempre più ultimo in classifica.

Terzo successo di fila per il Marsiglia, ora quarto in classifica. L'OM supera 2-0 l'Amiens. I biancazzurri di Garcia vincono la sfida grazie alle marcature vincenti di Florent Thauvin e Mario Balotelli. Si mantiene in scia, poi, la neopromossa Reims. Il Rennes è battuto 2-0. I padroni di casa segnano un goal per tempo. Apre i giochi Dia, Oudin chiude definitivamente i conti. Brutto stop invece del Nizza. I rossoneri cedono 3-0 contro l'Angers. I bianconeri passano in vantaggio grazie a Bahoken da rigore, nella ripresa dilagano grazie a Fulgini e Lopez. Terzo successo consecutivo per l'Angers, ufficialmente lontano dalla zona retrocessione. Vince anche il Bordeaux. I girondini battono 2-1 il Tolosa. Basic sblocca la sfida al secondo di gioco, il Tolosa la pareggia nella ripresa con Cahuzac. Ci pensa Briand a far vincere i padroni di casa.

Nelle zone di bassa classifica, pari poco utile per il Caen. Contro lo Strasburgo, finisce 0-0. I padroni di casa restano ancora penultimi a quota diciannove. Terzo stop consecutivo per il Dijon, scivolato in basso dopo una buona parte di inizio stagione. I granata cadono anche in casa del Nimes. Apre i giochi Savanier, li chiude Bobichon. Successo vitale, infine, per il Monaco. Decisamente in ripresa rispetto all'ultima parte di girone d'andata, i biancorossi battono il Nantes e si portano a +2 dalla zona rossa. La decide, una rete di Martins. 

VAVEL Logo