Liga: il Celta Vigo crolla in casa, il Levante vince per 1-4
source photo: twitter Levante

Liga: il Celta Vigo crolla in casa, il Levante vince per 1-4

Bruttissima prova del Celta Vigo, che crolla in casa contro un ottimo Levante. Morales apre i giochi, ci pensa poi Coke a incanalare la sfida. Nella ripresa, ancora Morales completa l'opera. Un rigore di Mendez regala al Vigo il goal della bandiera, Mayoral cala però la sentenza del 4-1. 

antonio-abate
Antonio Abate
celta-de-vigoBlanco; Mallo, Arajuo, Hoedt, Junca, Yokuslu; Jozabed (Lobotka , min. 46), Fran Beltrán (Jense, min. 72); Boudebouz, Boufal, Brais Méndez
levante-udAitor; Coke (Chema , min. 79), Rober Pier, Vezo, Luna; Campaña, Bardhi, Rochina (Doukoure, min. 59), Simon; Mayoral, Morales.
SCORE0-1, min. 21, Morales. 0-2, min. 40, Coke. 0-3, min. 62, Morales. 1-3, min. 88, Mendez (R). 1-4, min. 89, Mayoral.
NOTStadio de Balaidos di Vigo, gara valida per la Liga 2018/19.

Bruttissima prova del Celta Vigo. I ragazzi di Cardoso crollano in casa e mancano una vittoria che avrebbe migliorato la loro posizione di classifica. Avanti grazie a Morales, il Levante controlla per tutto il secondo tempo, bissando con un colpo di testa di Coke. Nella ripresa, complice l'espulsione di Boudebouz, il Vigo crolla e subisce da Morales la terza rete dell'incontro. Nel finale di gara c'è spazio per il goal della bandiera di Mendez, Borja Mayoral fa 4-1. Celta che resta a quota ventiquattro, Levante che sale a trenta. 

Padroni di casa che scendono in campo con il 4-2-3-1. Davanti a Blanco, difesa a quattro composta da Mallo, Arajuo, Hoedt e Junca. Brais Mendez in avanti, sostenuto dalla trequarti formata da Boudebouz, Beltran e Boufal. In mediana, spazio a Junca e Yokuslu. Un più coperto 3-4-2-1 per gli ospiti. Aitor in porta, protetto dal terzetto di centrali Coke-Rober-Vezo. Nella zona centrale del campo ci sono Bardhi e Campana, affiancati dagli esterni Morales e Luna. Borja Mayoral unica punta, sostenuto da Rochina e Simon. 

Partita inizialmente nelle mani del Celta Vigo. I ragazzi di Cardozo controllano infatti con un buon palleggio. La sfida è comunque molto muscolare, con tanti falli a centrocampo che costringono il signor Laitre a frenare spesso il gioco. Alla prima occasione è però il Levante a passare in vantaggio. Al 21' ci pensa infatti Morales a fare 0-1, agganciando in area un suggerimento di Rochina e battendo Blanco con un tocco da vera prima punta. Male la difesa del Celta, beffata da un filtrante tutto sommato prevedibile e poco precisa al momento di frenare l'ex attaccante dell'Eibar. Sempre pericolosi, gli ospiti ci provano ancora nella fase centrale di frazione: al 25' colpo di testa di Mayoral sventato da Blanco, poco dopo è di Rochina una conclusione bloccata dal portiere di casa. 

Il Celta Vigo non sembra proprio in gara e soffre maledettamente l'aggressività del Levante. Alla mezz'ora di gioco, altra grande chance per gli ospiti. Simon riceve in area e tira senza pensarci su due volte, la sua conclusione è però debole e la sfera viene deviata in corner. Passano cinque minuti e finalmente si vede il Celta con Mallo. La conclusione del terzino viene miracolosamente respinta in corner a Aitor. L'estremo difensore ospite è bravissimo a coprire lo specchio della porta senza commettere errori. L'occasione fallita viene massimamente pagata, dal Vigo, che subisce il raddoppio pochi minuti dopo. Coke salta più in alto di tutti da corner e trova la gioia personale al quarantesimo. Celta sulle gambe.

Seconda frazione che comincia malissimo, per il Celta Vigo. Al 49' i padroni di casa restano infatti in dieci a causa di un bruttissimo intervento di Boudebouz. Il trequartista entra con entrambi i piedi su Mayoral e si becca il rosso diretto da parte del direttore di gara. L'espulsione spegne i sogni di rimonta del Vigo. Al 56' ci prova il neo-entrato Lobotka, la sua conclusione termina però alta. E' però troppo poco per impensierire un Levante che si conferma invece molto più cinico e pericoloso. All'ora di gioco gli ospiti segnano ancora e sempre con Jose Morales. L'attaccante è bravissimo a ricevere da Mayoral e a battere Blanco con una precisa conclusione. Sabato da ricordare per il bomber ospite.

Il terzo goal addormenta di fatto la sfida e condanna il Celta Vigo ad una bruciante sconfitta. Il Levante controlla senza problemi e si porta a casa una preziosa vittoria. Nella fase finale di seconda frazione, gli ospiti riescono a gestire e tenere lontani gli avversari dalla propria porta. La gara scivola via senza altri problemi ma con la possibilità del goal della bandiera per il Celta Vigo. All'88' il direttore di gara fischia infatti un rigore. Dal dischetto non sbaglia Mendes, spiazzando completamente il portiere. Il Levante non ci sta e sceglie proprio di esagerare, andando a calare il pokerissimo con Borja Mayoral e praticamente pochi secondi dopo. Il bomber in prestito dal Real Madrid batte Blanco con una superba conclusione.

VAVEL Logo