La Liga - Un super Girona mette KO il Villarreal: Stuani e Lozano abbattono il Submarino Amarillo
SOurce photo: profilo Twitter Girona

Colpaccio esterno del Girona, che in casa del Villarreal vince 2-0 e si porta a quota 40, proprio a -1 dagli amarilli. Avanti grazie a Stuani, i ragazzi di Machini reggono bene l'urto degli uomini di Calleja, che attaccano confermandosi però sterili e poco pungenti. Nella ripresa, entra Lozano e marca il due a zero, regalando ai suoi una vittoria preziosissima che di fatto rilancia le chances europee del Girona. 

Padroni di casa che scendono in campo con il 4-3-1-2: davanti a Sergio Asenjo, difesa a quattro composta da Mario Gaspar, Bonera, Gonzalez e Juanmi Costa. In mediana, spazio a Rodri, affiancato dalle mezz’ali Castillejo e Trigueros. Dietro il tandem offensivo Bacca-Raba, infine, Fornals. Un 3-4-2-1, invece, per gli ospiti, che si affidato a Portu e Borja alle spalle di Stuani. Bono in porta, protetto dal terzetto difensivo Ramalho-Espinosa-Juanpe. Nella zona mediana del campo, Pons e Granell, affiancati dagli esterni Maffeo e Pons.

Gara inizialmente favorevole al Villarreal, con i ragazzi di Calleja pronti ad aggredire la trequarti del Girona. I primi minuti di gara non registrano, comunque, particolari emozioni: gli amarilli infatti manovrano, gli ospiti attendono cercando di coprire gli spazi. Al 12' primo squillo di casa con Castillejo, il cui tiro viene respinto dalla difesa di Machini. La chance mancata viene massimamente scontata, dai padroni di casa, che al quarto d'ora subiscono il clamoroso 0-1 da Stuani, bravo a girare di testa in porta un cross proveniente dalla destra e propostogli da Borja Garcia. Male, nell'occasione, i difensori Rodri e Gonzalez, che si fanno superare troppo facilmente dal trequartista ospite. Cercando il pari, al 20' buon colpo di testa di Gonzalez, il pallone termina però alto sopra la traversa. 

Il Villarreal preme a caccia dell'1-1, affacciandosi dalle parti di Bono al 27' e grazie ad un poderoso tiro di Fornals sventato però dal portiere avversario. L'estremo difensore del Girona, spesso provvidenziale anche nella pesante sconfitta contro il Barcellona, si salva ancora quattro minuti dopo, sventando un pericoloso cross in area proposto da Trigueros. La fase finale di primo tempo è molto confusa, con addirittura tre cartellini gialli tirati fuori dal direttore di gara Fuertes. Il Villarreal non riesce a sfondare il Girona, che riesce a chiudere gli spazi per difendere il prezioso vantaggio. 

Seconda frazione che comincia con il Villarreal prontamente in avanti per aggiustare il negativo risultato. Al 52' prima occasione del neo-entrato Unal, la sua idea finisce però di molto fuori la porta di Bono. E' il miglior momento per i padroni di casa, doppiamente pericolosi in altre occasioni: al 54' bella conclusione di Fornals fuori di poco, due minuti dopo scatta bene Bacca su assist di Castillejo, il guardalinee ferma però per fuorigioco l'ex Milan. La pressione amarilla si fa più forte al 68', quando è Soriano tirare dalla distanza trovando l'ottima risposta del portiere ospite Bono. La manovra del Villarreal non è però fluente, alimentandosi di fiammate isolate che poco preoccupano il Girona.

Per contro, i ragazzi di Machini si confermano invece maledettamente cinici, come conferma la rete di Lozano al 79' che di fatto spegne tutte le velleità amarille. Ripartendo in contropiede, Portu parte in velocità e serve il neo-entrato, davvero lucido al momento di trafiggere Sergio Asenjo con un destro all'incrocio dei pali. Due minuti dopo l'honduregno si conferma ulteriormente pericoloso: servito ancora una volta da Portu, l'attaccante giunge davanti ad Asenjo colpendo però il palo. L'occasione dell'attaccante è di fatto l'ultima occasione del match, che registra una clamorosa vittoria del Girona in casa del Villarreal. Migliore in campo per i padroni di casa, Castillejo. Per gli ospiti in evidenza Portu. 

VAVEL Logo