Serie A- La noia ad Empoli non esiste. Vince la Sampdoria 4-2

Serie A- La noia ad Empoli non esiste. Vince la Sampdoria 4-2

Una grande Samp che continua a correre verso l'Europa League.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Sampdoria contro Empoli, in palio obiettivi molto diversi, ma importanti per i rispettivi traguardi stagionali. La Doria per bissare il successo contro il Parma e continuare a cullare sogni europei, per l'Empoli la rincorsa salvezza. Liguri che continuano ad affidarsi all'eterno ragazzo Quagliarella. Defrel e Ramirez a sostegno e il resto confermata quella vincente contro il Parma. Empoli che si affida a Caputo per sperare con i suoi gol la salvezza.

CRONACA DELLA PARTITA

Chi si aspettava una sfida noiosa è rimasto deluso da subito con il primo episodio che arriva a cinque minuti dall'inizio con gol annullato a Quagliarella per fuorigioco. Al 9' fallo terribile di Murru e per Calvarese non ci sono dubbi: rigore e trasformazione di Pasqual per vantaggio Empoli. Samp che non demorde e anzi continua ad attaccare in maniera decisa e trova il pareggio al 41' con Ramirez, che trova un gol fantastico che batte Provedel. Intervallo in perfetta parità, ma nella ripresa il match si accende: 51' Silvestre, ex di giornata, va a contrastare Tonelli, calcio di rigore per Calvarese, ma il VAR rettifica la decisione.

Parecchi dubbi in merito su questo rigore negato ai liguri, per dovere di cronaca. 69' Murru si mette in proprio, cross perfetto sulla testa di Quagliarella e Samp in vantaggio. 75' altro episodio VAR contro la Samp: Caputo segna il 2-2 in sospetto fuorigioco (almeno secondo l'aasistente), arbitro al VAR e gol che viene convalidato. Gol d Caputo che aggancia un preciso cross in area e lascia partire rasoterra preciso alle spalle di Audero.  Partita che sembra andare verso la fine in maniera lenta e inesorabile, ma all'87 Caprari, servito al bacio da Saponara, insacca solo davanti a Provedel il 3-2 ligure.

91' partita che sembra non volere finire mai: Caprari sigla la doppietta con un gran tiro dal limite di puro istinto, senza troppo pensare e porta Samp sul 4-2. Vittoria della Sampdoria che significa sesto posto e una Europa League che sembra essere tornata una forte idea dalle parti della Lanterna. Empoli che dimostra impegno e che vuole credere davvero nella salvezza possibile, anche perchè la squadra sa giocare molto bene a calcio. 

VAVEL Logo