Ligue 1 - Giornata 37: molte partite da tenere sott'occhio
source photo: twitter Ligue 1

Ligue 1 - Giornata 37: molte partite da tenere sott'occhio

Una giornata di Ligue 1 fondamentale sia in zone retrocessione che in ottica europea. Vediamo nel dettaglio le sfide di questo turno. 

antonio-abate
Antonio Abate

Giornata cruciale in Ligue 1 dove tanti verdetti potrebbero diventare ufficiali. Trasferta difficile per il Dijon. I penultimi in classifica giocheranno in casa del Paris Saint-Germain. Difficile che i parigini perdano in casa ma i granata devono compiere il miracolo. Deve vincere il LOSC per confermarsi seconda forza di questa Ligue 1. In casa e contro l’Angers non dovrebbero esserci problemi. Deve vincere per sperare, poi, il Lione. I ragazzi di Génésio ospiteranno un Caen ugualmente bisognoso di punti. L’OL parte nettamente favorito ma alcuni KO stagionali potrebbero dare parziale incertezza alla sfida.

Novanta minuti tutt’altro che facili per il Saint Etienne. Dopo la sconfitta del turno precedente, les verts giocheranno contro il Nizza. I rossoneri non hanno più nulla da dire alla loro stagione ma sono comunque un avversario molto ostico. Spera il Montpellier. Dopo il prezioso successo dell’ultima giornata, vincere contro il Nantes potrebbe aumentare le speranze di conquistare un posto in Europa League. Il Saint Etienne deve però perdere per continuare a sognare. Trasferta senza obiettivi in palio per il Marsiglia. I ragazzi di Garcia hanno perso il treno europeo negli ultimi turni e una vittoria contro il Tolosa potrebbe quantomeno rasserenare un ambiente abbastanza deluso. Discorso analogo per il Guingamp già retrocesso. Vincere contro il Nimes darebbe un contentino ai rossoneri, retrocessi in Ligue 2.

Cerca riscatto il Bordeaux. Reduce da cinque turni senza punti, il Girondins proverà a vincere contro il Reims per evitare un disastroso finale di stagione. Basta un punto alla salvezza diretta, il Bordeaux dovrà però conquistare i tre punti per far sorridere il proprio pubblico. Si prevede una sfida interessante, poi, Strasburgo-Rennes. Le due formazioni hanno da tempo tirato i remi in barca e potrebbero regalare uno spettacolo privo di paura e ricco di goal. Vero e proprio aut-aut, infine, per Monaco e Amiens. Le due formazioni continuano infatti a lottare per non retrocedere. Chi vince potrebbe però vedere la permanenza in Ligue 1 davvero vicina.

VAVEL Logo