Ligue 1: pareggiano le prime tre, il Saint Etienne vince e inguaia il Monaco 
source photo: twitter Saint Etienne

Ligue 1: pareggiano le prime tre, il Saint Etienne vince e inguaia il Monaco 

Pari per PSG, Lilla e Lione. Sconfitta pesante per il Monaco. Ecco cosa è accaduto nel turno di Ligue 1 appena concluso. 

antonio-abate
Antonio Abate

Continua il periodo di vacanza anticipata del Paris Saint-Germain. I ragazzi di Tuchel pareggiano contro il Nizza confermando un trend di una sola vittoria nelle ultime cinque gare. Succede tutto nel secondo tempo: a Ganago risponde Neymar da calcio di rigore. Più rocambolesco il pari tra LOSC Lille e Olympique Lyonnais. I padroni di casa di Génésio sbloccano la sfida con Terrier, il Lilla la ribalta grazie a Remy e Soumare. Nella ripresa, ci pensa Dubois a evitare una pesantissima sconfitta per l'OL. Non conosce limiti, invece, il Saint EtienneLes verts inanellano la quarta vittoria consecutiva battendo 2-3 il Monaco. Primo tempo scosso solo dal goal di Martins, ripresa a tinte verdi con le reti di Cabella, Nordin e l'autorete di Toure. Inutile il goal di Viniciuos per un Monaco di nuovo a rischio retrocessione.

Finisce 1-1 il match tra Montpellier e Amiens. I grigi passano in vantaggio con Mendoza, i padroni di casa la pareggiano con Mollet. Il Montpellier dice praticamente addio ai sogni europei, l'Amiens manca una vittoria che avrebbe dato speranza in ottica salvezza. Discorso analogo per l'Olympique du Marseille. Gli uomini di Rudi Garcia pareggiano in casa dello Strasburgo e complicano il loro cammino verso l'Europa League. Germain illude i marsigliesi, Lala fa 1-1. Pochi minuti prima, lo Strasburgo fallisce anche un rigore con Martin. Netto 3-0 del Nimes in casa del Reims. Nella sfida tra neopromosse, ci pensano Ferri e Ripart a incanalare la sfida. E' di Bouanga, invece, il goal del definitivo 0-3. Crollo casalingo del Bordeaux. L'Angers vince 1-0 grazie alla marcatura vincente di Bahoken.

Cede il Dijon sotto i colpi di un sorprendente Nantes. I canarini sono l'unica rosa a punteggio pieno nelle ultime cinque gare e anche contro il Dijon si confermano praticamente imbattibili. Toure, Coulibaly e Rongier condannano i granata al secondo KO consecutivo. Pari ricco di goal, poi, quello tra Tolosa e Rennes. Gli arancioneri sbloccano la sfida con M'baye Niang, Durmaz fa 1-1 per i biancoviola. Dossevi e un rigore di Sarr fissano il risultato sul 2-2. Finisce 0-0, infine, il delicato match tra Guingamp e Caen. A prevalere, come previsto, è stata la paura di perdere. 

VAVEL Logo