Ligue 1: incrocio pericoloso in basso, Marsiglia e St. Etienne chiamate al successo

Ligue 1: incrocio pericoloso in basso, Marsiglia e St. Etienne chiamate al successo

Il PSG potrebbe perdere punti, Saint Etienne e Marsiglia chiamati a fare punti per l'Europa. Occhio, in basso, a Caen-Dijon. 

antonio-abate
Antonio Abate

Trasferta non facile per il Paris Saint-Germain campione di Francia. I ragazzi di Tuchel giocheranno in casa di un Montpellier ancora in corsa per un piazzamento in Europa League. I padroni di casa potrebbero conquistare tre punti preziosi. Più agevole il turno del Lille. La seconda forza di questa Ligue 1 si ritroverà ad ospitare il Nimes. La neopromossa è ormai salva da tempo e l’assenza di obiettivi potrebbe impedirgli di giocare al massimo delle proprie potenzialità. Novanta minuti importanti per l’Olympique Lyonnais. Gli uomini di Génésio giocheranno in casa di un Bordeaux deciso a concludere al meglio un’altra stagione anonima. L’OL non dovrà però fallire.

A caccia del terzo successo consecutivo, invece, il Saint Etienne. Les verts se la vedranno contro il Tolosa. I biancoviola distano otto punti dalla zona retrocessione ma cercheranno comunque di compiere un altro passettino verso la matematica salvezza. Esame importante per il Reims. La neopromossa non ha quasi chances di andare in Europa ma una vittoria contro l’Angers potrebbe confermare l’ottima stagione nella massima lega francese di calcio. Dopo quattro turni senza sorrisi, vuole tornare al successo il Monaco. I biancorossi giocheranno in casa dell’ostico Rennes e avranno solo la vittoria come obiettivo. Sfida tra formazioni in forma, poi, Marsiglia-Nantes. L’OM dovrà però superare i canarini per continuare ad inseguire il quarto posto.

Trasferta difficile per il Guingamp. I rossoneri, fanalini di coda di questa Ligue 1, se la vedranno contro un Nizza notoriamente arcigno in casa. Il Guingamp non vince da quattro turni ma deve per forza tornare al successo per sperare in una difficile salvezza. Può fare punti l'Amiens. I grigi quartultimi giocheranno contro uno Strasburgo che sembra già in vacanza dopo aver anticipatamente raggiunto la salvezza. L'Amiens può vincere. Vero e proprio aut-aut, infine, tra Caen e Dijon. Le due formazioni sono a serio rischio retrocessione e devono per forza vincere il pericoloso incrocio diretto. 

VAVEL Logo