Ligue 1: il PSG crolla e rimanda ancora la festa per il titolo, sorride il Nantes contro il Lione
source photo: twitter @losclive

Ligue 1: il PSG crolla e rimanda ancora la festa per il titolo, sorride il Nantes contro il Lione

Un weekend di Ligue 1 molto interessante. Il Lille schianta il PSG e rimanda la festa-scudetto dei parigini. Cade il Lione contro il Nantes, molti pareggi per le formazioni di bassa classifica.

antonio-abate
Antonio Abate

Questo Paris Saint-Germain non vuole proprio festeggiare lo scudetto. I parigini di Tuchel, dopo il pari contro lo Strasburgo, cedono in casa del Lille e rimandano i festeggiamenti. Il LOSC conquista tre punti pesantissimi e si conferma seconda forza stagionale. Un autogoal di Meunier e la rete di Bernat animano il primo tempo, nella ripresa si scatenano i padroni di casa. Pepe, Bamba, Gabriel e Fonte mettono KO Mbappé e compagni. Crollo inspiegabile dell'Olympique Lyonnais. I ragazzi di Génésio perdono la seconda gara di fila in casa del Nantes. I canarini sbloccano la gara con Coulibaly, Terrier pareggia per gli ospiti. Nella ripresa, ci pensa Limbombe a fissare il risultato sul 2-1. Secco 3-0 dei Saint Etienne contro il Bordeaux. Khazri e doppio Debuchy abbattono le difese girondine.

Torna al successo anche l'Olympique du Marseille. I ragazzi di Rudi Garcia battono in casa un arcigno Nimes. Succede tutto nella ripresa. Germain e Luiz Gustavo incanalano la sfida a favore dei padroni di casa, inutile la rete ospite di Savanier. Stesso risultato tra Montpellier e Tolosa. Apre i giochi Skhiri, Sidibe fa 1-1. Ci pensa Camara a far sorridere i compagni padroni di casa. Pari senza reti tra Monaco e Reims. I biancorossi mancano un successo che avrebbe potuto allontanarli definitivamente dalle zone basse. Discorso analogo tra Rennes e Nizza, lontani dalla realtà retrocessione.

Vince la paura nel match tra Dijon e Amiens. I grigi rimangono a +7 dal terzultimo posto, distanza abbastanza rassicurante. Pari ricco di goal tra Strasburgo e Guingamp. I rossoneri aprono le danze con Thuram, la pareggia Ajorque. Gli ospiti passano di nuovo in vantaggi grazie a Deaux, Prcic e Ajorque consentono allo Strasburgo di passare in vantaggio. Il Guingamp la pareggia all'86' grazie a Sorbon. Notte fonda, infine, per il fanalino di coda Caen. L'Angers vince 0-1. Il bianconero Reine-Adelaide infligge il quarto KO in cinque gare. La Ligue 2 sembra sempre più vicina.  

VAVEL Logo