Eredivisie: il PSV pareggia ancora e riapre i giochi, vittoria importante per il Graafschap
source photo: twitter Eredivisie

Eredivisie: il PSV pareggia ancora e riapre i giochi, vittoria importante per il Graafschap

L'Ajax vince e si avvicina a -2 dal PSV, ancora fermo sul pari. Nelle zone basse, sorride solo il Graafschap. 

antonio-abate
Antonio Abate

Terzo pareggio consecutivo per il PSV Eindhoven. La capolista di questa stagione di Eredivisie frena ancora e riapre i giochi per il titolo. Contro il Feyenoord Rottedam finisce 1-1. Apre i giochi Jorgensen al 70', due minuti dopo è Lozano a fissare il risultato in parità. Vittoria dunque cruciale per l'Ajax, che grazie al 5-1 in casa dell'ADO Den Haag si porta a sole due lunghezze dalla vetta. El Khayati illude i padroni di casa, ci pensano van de Beek e Dusan Tadic a modificare le sorti della gara. Nella ripresa, una doppietta di Ziyech e Dolberg mettono ufficialmente KO i pellicani. Perde l'AZ Alkmaar. In casa del Willem II finisce 2-1. Le teste di formaggio pongono fine ad un lungo filotto di successi consecutivi. Aprono i giochi Vrousai e Crowney, nella seconda frazione l'AZ non riesce a pareggiare e segna con il solo Guus Til. 

Terza vittoria consecutiva per l'Heracles Almelo. I bianconeri superano il VVV Venlo e confermano quanto di buono fatto fino ad ora. Un rigore di Osman abbatte i gialloneri, comunque ancora in corsa per un posto nei playoff di Europa League. Finisce senza reti la sfida tra Utrecht ed Excelsior. I padroni di casa falliscono una ghiotta occasione per allungare in classifica. Successo cruciale per l'Heerenveen, che fuori casa batte il Sittard e si allontana dalle zone di bassa classifica. Lamprou e Diemens illudono la neopromossa, raggiunta dai goal di  Hoegh e van Bergem. Una doppietta di Lammers completa poi la rimonta degli ospiti.

Pareggio poco utile per il NAC Breda. Il fanalino di coda di questa Eredivisie pareggia in casa e contro un ottimo Groningen. Per salvarsi bisognerà però accelerare. Cade in casa l'Emmen. La neopromossa cede le armi al Vitesse. Dauda incanala la sfida per gli ospiti gialloneri, Odegaar e Foor chiudono completamente le ostilità. Tre punti pesantissimi, infine, per il Graafschap contro il PEC Zwolle. L'undici allenato da Stam perde e torna nel vortice di bassa classifica. Un'autorete di Lam scuote il primo tempo, nella ripresa ci pensano Benschop e Burgzorg a calare il tris del definitivo 0-3. 

VAVEL Logo