Eredivisie: frena il PSV, ne approfittano Ajax ed AZ. Pari inutile tra Twente e Sparta
Source photo: profilo Twitter AFC Ajax

Si riapre, seppur parzialmente, l'Eredivisie. Dopo una serie pressoché infinta di vittorie, infatti, il PSV Eindhoven frena contro l'Heerenveen, pareggiando in una sfida incerta ed emozionante. Doppiamente avanti grazie ad Arias e de Jong, i bazoer si fanno rimontare nella ripresa, con gli ospiti bravi a rimontare grazie a Schaars e Ghoochannejad. Rosicchia due punti alla capolista l'Ajax, che nella delicata trasferta contro il PEC Zwolle conquista i tre punti grazie alla marcatura vincente di Huntelaar. Importante successo esterno anche per l'AZ Alkmaar, davvero in forma e cinico nel superare un NAC Breda mai seriamente in gara. Le teste di formaggio, in goal con Jahanbakhsh, dilagano nella ripresa grazie a Til e Seuntjens, subendo solo nel finale l'inutile 1-3 di Sadiq.

Nel calderone di centro classifica, cinico successo del Feyenoord Rotterdam, che in casa supera l'arcigno Heracles Almelo grazie alla rete di van Persie. L'ex Arsenal festeggia con un altro goal il suo ritorno a casa, regalando agli attuali campioni d'Olanda una vittoria bella ed importante. Discorso analogo per l'Utrecht, che dilaga in casa del Roda inanellando la terza vittoria consecutiva. In una sfida mai in equilibrio, gli ospiti segnano prima con van de Streek e poi con van de Maarel, calando il tris con la doppietta del numero 22. Dopo la rete della bandiera di Vancamp, è Labyad a firmare il 4-1 finale. Chance mancata, al contrario, per il Vitesse, che in casa perde una buona occasione per avanzare in classifica. A vincere è infatti l'Excelsior, che con Faik e van Duinen rimonta l'iniziale rete di Castagnois.

Scivolando verso le ultime posizioni, si dividono la posta in palio Twente e Sparta Rotterdam, che nella sfida tra formazioni in bilico non vanno oltre l'1-1. Succede tutto nella ripresa: a Friday, risponde infatti Vuckic. Si conferma cinico ed ostico, poi, l'ADO Den Haag, che in casa batte anche il Willem II portandosi a quota trentacinque punti. Avanti grazie a Sol, gli ospiti cedono nella ripresa, subendo da Sol ed El-Khayati le reti del definitivo 2-1. Pari che smuove poco la classifica, infine, tra VVV Venlo e Groningen: apre i giochi van Crooy, li chiude Doan.

DI SEGUITO I FINALI DELL'ULTIMA GIORNATA:
18.02. 16:45 Zwolle Ajax 0 : 1
18.02. 14:30 Feyenoord Heracles 1 : 0
18.02. 14:30 Twente Sparta Rotterdam 1 : 1
18.02. 12:30 Roda Utrecht 1 : 4
17.02. 20:45 Den Haag Willem II 2 : 1
17.02. 19:45 Breda Alkmaar 1 : 3
17.02. 19:45 PSV  Heerenveen 2 : 2
17.02. 18:30 Vitesse Excelsior 1 : 2
16.02. 20:00 Venlo Groningen 1 : 1

VAVEL Logo