Roma: Di Francesco si gioca la panchina, le ultime verso il Derby della Capitale

Roma: Di Francesco si gioca la panchina, le ultime verso il Derby della Capitale

La Roma si prepara al derby contro la Lazio, una sfida che si prospetta cruciale per il destino in panchina di Eusebio Di Francesco. Dzeko cerca il primo goal in casa, riscattato ufficialmente Bryan Cristante. 

antonio-abate
Antonio Abate

Eusebio Di Francesco si gioca moltissimo contro la Lazio. Il tecnico della Roma sta per affrontare la settimana più difficile da quando si è seduto sulla panchina giallorossa. Il derby prima e il Porto poi, due partire da vincere per rasserenare l'ambiente e far svoltare una stagione fino ad ora troppo altalenante. Senza pensare troppo agli impegni di Champions, l'ex mister del Sassuolo sta preparando il miglior undici possibile per battere una Lazio claudicante ma sempre pericolosissima. I biancocelesti hanno dato prova di forza contro il Milan nonostante le defezioni importanti e non dovranno essere sottovalutati. Per questo motivo, Di Francesco sta valutando da giorni tutti gli effettivi, senza lasciare nulla al caso.

Secondo le ultime indiscrezioni provenienti da Trigoria, l'unico calciatore indisponibile è Cengiz Under. Il turco non ha ancora recuperato e sarà sostituito da Zaniolo. Il giovane calciatore dovrebbe affiancare El Shaarawy e Pellegrini in un tris di trequartisti tutto italiano. Qualche dubbio anche nelle altre zone del campo. Confermato Olsen, sembra recuperato Manolas. Il greco non dovrebbe mancare nella sfida di sabato sera, in caso contrario sono pronti Juan Jesus e Marcano. Confermati in blocco Florenzi, Fazio e Kolarov. Grande attenzione al centrocampo. Daniele De Rossi sembra rispondere positivamente e, salvo imprevisti, sabato sarà capitano e titolare dal primo minuto. Al suo fianco ci sarà sicuramente Bryan Cristante.

Il talento ex Atalanta proprio nelle ultime ore è stato riscattato dalla Roma, come confermato dalla società stessa con un comunicato ufficiale. Le condizioni di riscatto si sono verificate e, dopo i cinque milioni già versati, l'Atalanta riceverà un'altra quindicina di milioni dal club giallorosso. Un colpo sicuramente ben riuscito da Monchi. Sabato, il centrocampista cercherà di festeggiare con il goal questo traguardo. Un goal ricercato anche da Edin Dzeko. Il bosniaco è fermo a quota sette reti, tutte segnate fuori casa. In questa stagione manca ancora il battesimo del goal all'Olimpico e proprio contro la Lazio si potrebbe invertire questo trend negativo. Dzeko è carico, Strakosha e compagni sono avvisati.

VAVEL Logo