Roma e il fattore "D"
De Rossi andrà via?
ROMA - Eppur si muove. Il mercato della Roma comincia a prendere forma e inizia a percorrere le vie tracciate da tempo e in gran segreto. Tutto però dipenderà dal "fattore D" di questo calciomercato.
 
DE ROSSI - Apatico nella Roma, leader nell'Italia. Le due facce di Daniele De Rossi non aiutano a capire se a Trigoria sia ancora una risorsa da utilizzare o una pedina da cui prendere molti soldi. Sta di fatto che un caso c'è e De Rossi è diventato l'incerto Capitan Futuro. Le dichiarazioni in Brasile poi, circa la sua poca senerità a Roma, hanno fatto dividere i tifosi, ancora non decisi del tutto a vedere il numero 16 andare via. Su di lui da tempo molti occhi puntati. A cominciare dal Chelsea: il centrocampista è un vecchio pallino degli inglesi e anche di Mourinho, che lo avrebbe portato con se già ai tempi dell'Inter. A dirlo è lo stesso agente del portoghese: "Il giocatore piace tantissimo a Mourinho, poi se lui va al Chelsea francamente non lo so". La società inglese ha offerto a Sabatini 12 milioni di euro (10 milioni di sterline), e il ds giallorosso ha provato a far entrare nella trattativa anche Wallace. Ma da qualche ora rimbalza l'interessamento del PSG per il talento di Ostia: Leonardo infatti sarebbe a Roma per discutere l'acquisto del giocatore. C'è anche l'idea di far rientrare nella trattativa uno scambio De Rossi-Verratti, uno scambio di registi insomma. Ma prima di tutto, De Rossi dovrà decidere il suo futuro, che sia Roma o meno.
 
DE SANCTIS - Julio Cesar non andrà alla Roma, Rafael è una possibilità remota. Sabatini ha dovuto mischiare nuovamente le carte in tavola e cercare un sostituto a Marteen Stekelenburg in fretta e furia. Il ritiro giallorosso è alle porte e Garcia ha bisogno di lavorare con il futuro portiere titolare della Roma. Sabatini così ha bussato alle porte del Napoli per Morgan De Sanctis. Così come trapela da Sky Sport infatti, sembra ormai cosa fatta la trattativa che porterebbe il portiere 36enne alla corte della Roma. Già da questo inverno seguito da Zeman, Garcia gradirebbe molto l'acquisto di un portiere che ha giocato ad alti livelli, sia campionato che Champions League. Un portiere di esperienza appunto, l'identikit di colui che si cerca da due anni. Nonostante le smentite di De Laurentiis ("De Sanctis è il nostro portiere"), lo stesso estremo difensore ha dato l'ok per il trasferimento e la Roma è pronta a liberare il portiere pagando un piccolo indennizzo alla società azzurra. Sul mercato per giunta è valutato un milione di euro, ma non è da escludere un pagamento di poco elevato. Il Napoli però non vuole privarsi così facilmente del proprio numero 1: anche la società campana infatti è in cerca di un nuovo estremo difensore e, finchè questo non avverrà, De Sanctis dovrà aspettare il volo direzione Fiumicino.
VAVEL Logo