Eredivisie: Ajax e PSV si fermano, l'AZ Alkmaar cala il poker
DONNY VAN DE BEEK ESULTA CON LISANDRO MARTINEZ DOPO IL GOL DELL'1-1 (FONTE TWITTER AJAX)

Eredivisie: Ajax e PSV si fermano, l'AZ Alkmaar cala il poker

I risultati della prima giornata del massimo campionato olandese

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Welkom terug Eredivisie! Il campionato olandese sarà il primo delle massime serie europee ad aprire i battenti. La prima giornata si è già disputata e le partite sono state spalmate su tre giorni.

Nell'anticipo del venerdì sera il Pec Zwolle ha ospitato il Willem II. Una bella vittoria esterna per quest'ultima che, allo svantaggio iniziale, ha risposto con la doppietta dell'attaccante greco classe 1998 Vangelis Pavlidis. L'Ajax, invece, ha fatto il suo esordio ad Arnhem sul campo del Vitesse con un occhio all'andata dei preliminari di Champions League che affronteranno questa sera in Grecia contro il Paok Salonicco. Non un ottimo inizio dei Lanceri che sono stati bloccati sul risultato di 2-2. Una partita eccezionale di Donny van de Beek, ma che purtroppo potrebbe essere anche una delle ultime in quanto il Real Madrid lo desidera fortemente. Il giovane olandese ha realizzato la rete del momentaneo 1-1 prima di servire anche l'assist vincente al serbo Tadic per il 2-2 che ha sancito il risultati finale. 

Ha rischiato molto anche il PSV Eindhoven in un momento di forma non invidiabile dopo l'uscita dalla Champions League per mano del Basilea e la Supercoppa persa contro l'Ajax. La compagine di Mark van Bommel non è andata oltre il pari sul campo del neopromosso Twente. I padroni di casa sono andati in vantaggio al 6' con il giovane Keito Nakamura prima di essere raggiunti al 65' dal terzino olandese Denzel Dumfries. In un sabato ricco di sorprese l'altra neopromossa RKC Waalwijk ha alzato bandiera bianca in casa del VVV Venlo cedendo 3-1. Il Groningen, invece, passa con la rete all'87' dell'australiano Hrustic in casa dell'FC Emmen.

La domenica concede spazio al derby cittadino tra Feyenoord e Sparta Rotterdam. A sorpresa i neopromossi dello Sparta riescono a strappare un pareggio allo Stadion Feijenoord. I biancorossi vanno in svantaggio per ben due volte, ma riescono in entrambe le situazioni a recuperare con le reti di Berghuis e Larsson. Il Feyenoord ora rivolgerà l'attenzione al penultimo preliminare di Europa League contro i georgiani della Dinamo Tbilisi. Vince e domina l'AZ Alkmaar contro il Fortuna Sittard. Un esordio coi fiocchi per la quarta forza della classifica nella stagione precedente che, con una ripresa spumeggiante, cala il poker si carica per l'andata in Europa League contro il Mariupol in Ucraina. Vince l'Utrecht con un pirotecnico 4-2 sul campo dell'Ado Den Haag e si rialza dopo l'eliminazione nella seconda competizione europea contro i bosniaci dello Zrinjski. Trionfa, infine, anche l'Heerenveen surclassando in trasferta per 4-0 l'Heracles.

MEDIA: 3VOTES: 1
VAVEL Logo