FrecciaRossa Final 8 - Milano conquista la sua settimana Coppa Italia 
https://twitter.com/LegaBasketA

L'Ax Armani Exchange Milano conquista la sua settimana Coppa Italia battendo Pesaro 87-59. L'Olimpia completa il dominio della manifestazione distruggendo anche la Carpegna vincendo con merito il titolo dimostrando ancora una volta che in Italia è la più forte, una squadra che ha sempre fame. Nota statistica: il +28 è il secondo scarto più ampio per una finale di Coppa Italia. 

Gli uomini di Repesa però giocano per tutta la gara e alla fine viene applaudita da tutti. Milano è una certezza, ma dietro di lei può succedere di tutto. 

LA PARTITA

1° Quarto 21-15 - Milano  parte subito bene rispetto a ieri, ma Pesaro è li insegue e rimane attaccata al risultato trovando anche l'unico vantaggio della partita sul 5-6. L'Olimpia sbaglia un paio di conclusioni, ma chiude in avanti i primi dieci minuti. 

2° Quarto 48-21 - Milano mette la quinta e spacca in due la partita: Repesa chiama due volte time out in pochissimi minuti, ma Pesaro è tramortita dall'intensità dei biancorossi che giocano una bellissima pallacanestro e scappano via trovando il +22 ( 16-0 nei primi tre minuti del secondo quarto, 37-15 al 14’) che indirizza la partita. Il parziale é 27-6. 

3° Quarto 74-36 - L'Ax è una macchina ed arriva fino al massimo vantaggio di +33 punti e da lì in poi inizia un lunghissimo garbage time per i biancorossi.

4° Quarto 87-59 - Nonostante il risultato Pesaro lotta fino alla fine cercando di rendere meno amaro il risultato finale e trovando il canestro con un pò più di tranquillità. Milano continua il suo garbage time con Messina che da spazio ai suoi italiani.

IL TABELLINO

A|X ARMANI EXCHANGE MILANO – CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: 87-59

A|X ARMANI EXCHANGE MILANO : Biligha 7, Cinciarini 2, Delaney 10, Shields 9, Hines 5, Datome 15, Punter 13, Leday 13, Moretti 5, Moraschini 7, Rodriguez 1, Wojciechowski. All. Ettore Messina

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Drell 12, Mujakovic ne, G.Robinson, Basso ne, Serpilli, Filipovity 12, Zanotti 2, Filloy 5, Cain 15, J.Robinson 4, Tambone 4, Delfino 5. All. Jasmin Repesa

VAVEL Logo