Frecciarossa final 8 - Sarà Venezia a sfidare Milano: Virtus battuta 89-82
Twitter Lega serie a 

La Reyer Venezia si regala la sfida a Milano. Il secondo anno consecutivo per i veneti che battono la Virtus dopo le final eight dello scorso anno. La vendetta è un piatto che va servito freddo e la portata principale è Bramos che cucina a fuoco lento la squadra di Bologna e da solo porta i suoi alla sfida all'Olimpia. Febbraio è il mese di Venezia e settima consecutiva tra campionato e Coppa Italia. 

Primo quarto dove la Virtus non scende in campo e gioca molto male. Squadra davvero assente e poco attacco, mentre Venezia continua ad essere perfetta. 16-23 il primo quarto per i lagunari. Nel secondo periodo, equilibrio assoluto e partita che sembra andare verso la parità con il 41-38 all'intervallo lungo.

Terzo quarto dove la Reyer la vince con i dieci di vantaggio e la riesce a condurre. Bologna rientra fino al meno uno, ma la tripla allo scadere di Daye regala il 65-61 ai lagunari. Nel quarto periodo, è Teodosic a scoprirsi bello di sera, ma non cambia nulla: il serbo dimostra che è un diesel, ma stasera ci mette troppo a scaldarsi e Venezia ribalta anche la partita di campionato e la sconfitta al Taliercio. 

La Virtus perde per il secondo anno consecutivo contro i lagunari in Coppa e adesso qualcosa Bologna deve trovare per essere bella in Italia quanto in Europa. Venezia affronta Milano in semifinale e per l'Olimpia non è una bella avversaria: Milano dovrà studiare e fare i compiti a casa contro una squadra che ha molto da dire.

VAVEL Logo