La Virtus continua la sua corsa in solitaria 

Continua a fare parlare la stagione della nostra palla a spicchi e soprattutto quella della Virtus Bologna che timbra la quinta vittoria in cinque gare e Brindisi la segue da vicino. Le V nere si stanno regalando una regular season da assolute protagoniste tra campionato ed Eurocup: vittoria 87-80 su Varese al PalaDozza con Milos Teodosic da 19 punti, 14 di Markovic e 13 punti e 13 assist di Ricci. In casa Varese, non bastano 27 di Mayo e 19 assist di Simmons. Trieste batte Brescia 76-74 nel ricordo della piccola Sveva, piccola tifosa alabardata scomparsa la settimana scorsa per una grave malattia. Vittoria dedicata a lei e sofferta con Sacchetti che sbaglia la tripla del possibile sorpasso Leonessa. 16 di Lansdowne in casa lombarda e 12 di Vitali, mentre 22 di Jones in casa friulana. Treviso vonce il derby 90-79 al PalaVerde e Venezia dimostra le sue enormi difficoltà lontana dal Taliercio. 23 e 12 assist di Nikolic, 18 e 16 assist di Cooke e 14 e 11 assist di Fotu in casa trevigiana, 23 di Daye in casa lagunare. Cremona infligge la terza sconfitta a Milano che paga la bella prova di Atene contro il Panathinaikos in Eurolega: 82-78 il finale per la Vanolicon 19 di Saunders, mentre in casa Olimpia 26 di Micov e 12 di Rodriguez, ma Messina non aveva Scola. Roma distrugge 79-65 una Fortitudo priva di Leunen e rivedibile in attacco e a rimbalzo, ma con 16 di Robertson e una prova di cuore di Aradori. Roma ne timbra 21 Jefferson e 17 Alibegovic per una Virtus che vuole stupire e seconda sconfitta per Bologna in trasferta dopo quella di Varese. Cantù vince uno scontro playoff contro Trento 78-72 in una gara che vede i lombardi da prestare assoluta attenzione. Trentini che sprecano una bella occasione di punti importanti. Reggiana batte 84-72 Pistoia e la lascia sul fondo della classifica con Pesaro. I Marchigiani capitolano 108-99 a Brindisi e secondo posto solitario per i pugliesi.

RISULTATI

VIRTUS-VARESE 87-80

TRIESTE-BRESCIA 76-74

TREVISO-VENEZIA 90-79

CREMONA-MILANO 82-78

ROMA-FORTITUDO 79-65

CANTU-TRENTO 78-72

REGGIANA-PISTOIA 84-72

BRINDISI-PESARO 108-99

VAVEL Logo