Inter, Spalletti: "Bisogna tirare in ballo umiltà e orgoglio per la maglia che indossiamo"

Inter, Spalletti: "Bisogna tirare in ballo umiltà e orgoglio per la maglia che indossiamo"

Le parole del tecnico neroazzurro: "Ciò che conta è riuscire ad andare in campo e fare una prestazione che ci faccia ripartire. Mi aspetto che andremo a giocarci la partita per fare risultato". 

ari-radice
Arianna Radice

 

Alla vigilia della delicata trasferta contro il Parma, Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa.

IN DISCUSSIONE - "E’ un momento in cui è lecito mettere in discussione tutto. Ci sono cose che però vanno difese, che bisogna far riuscire a riconoscere ai giocatori che non è tutto da buttare".

RIPARTIRE - "Il risultato è ciò che conta, andare in campo e fare una di quelle prestazioni per ripartire. Dobbiamo fare risultato e riuscire a portare dei contenuti in campo".

SOLUZIONI  - "Dobbiamo lavorare sulla testa, le situazioni tattiche sono piccole modifiche, lo scorrimento del lavoro fatto ha dimostrato che quella che avevamo fatto come scelta era la scelta giusta".

IL CUORE - "In campo bisogna mandarci la competenza tattica e tecnica ma forse di più un po’ di cuore. E’ quello che riesce a fare la differenza. Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità. Dobbiamo lavorare velocemente sulle cose da migliorare”.

ICARDI - "Icardi è dentro le cose che stiamo ribadendo adesso, il talento, il calciatore forte viene di conseguenza di quello che è la squadra. Se la squadra non funziona Icardi non segna. Può fare quel gol o decisione che può aiutare per quel punticino, come tutti in squadra ".

RAPID VIENNA - "Non è così per quello che abbiamo fatto vedere ultimamente. Dobbiamo lavorare e combattere su ogni pallone contro qualsiasi squadra. Se arrivi alle gare con la giusta forza mentale si possono vincere".

LA DIRIGENZA - "il messaggio dalla società è sempre stato lo stesso. In estate ci siamo legati per tre anni perché eravamo consapevoli che davanti avevamo un percorso che avrebbe richiesto tempo. Le cose non sono cambiate".

VAVEL Logo