Trofeo Città di Milano, i 400sl alla Quadarella 
Foto: Comunicato Stampa Trofeo Città di Milano 2019 

Trofeo Città di Milano, i 400sl alla Quadarella 

Simona si conferma e fissa il nuovo limite della manifestazione. 

johnathan-scaffardi
Johnathan Scaffardi

Simona Quadarella torna in acqua nel Trofeo Città di Milano, dopo lo scoppiettante avvio di ieri. Nel venerdì inaugurale, affermazione negli 800 per la mezzofondista, con coda aggiuntiva per valutare la tenuta sulla distanza più lunga del nuoto in vasca - Quadarella unica a proseguire fino ai 1500. Il sabato pomeriggio lombardo si apre con i 400 e Simona è ovviamente la donna copertina.

La serie veloce accoglie il meglio del panorama tricolore e la prova, almeno per duecento metri, permane in equilibrio, con Erica Musso a stuzzicare la compagna. Il punto di rottura poco oltre i 200 metri, la Quadarella copre la quinta tornata in 31"18, crea separazione e si invola verso una vittoria scritta. Il tempo finale - 4'07"77 - colloca la 20enne romana in vetta alle graduatorie del meeting - ritoccato il 4'08"35 di Camille Muffat, 2014 - e permette di scrutare con ottimismo i mesi a venire. 

Dietro alla Quadarella, si fa largo con merito Linda Caponi, abile a gestire lo sforzo e ad emergere nel corso della prova. 4'10"47, un secondo circa di margine su Stefania Pirozzi. La Pirozzi stampa un 50 finale identico a quello della Quadarella e strappa così il terzo gradino del podio. Quarta la Caramignoli, più a suo agio su maggior gittata, quinta la Musso, in affanno dopo un avvio scoppiettante. A rifinire la graduatoria, De Memme e Carli. Assente Alice Mizzau. 

VAVEL Logo