Ligue 1: il PSG può vincere il titolo, nelle zone basse spicca Dijon-Amiens
source photo: twitter Ligue 1

Ligue 1: il PSG può vincere il titolo, nelle zone basse spicca Dijon-Amiens

Giornata decisiva in Ligue 1. Il PSG può festeggiare dopo il match-ball fallito nella scorsa giornata, occhio nelle zone di bassa retrocessione. 

antonio-abate
Antonio Abate

Il Paris Saint-Germain ha voglia di vincere lo scudetto. Dopo l'occasione mancata della scorsa giornata, i ragazzi di Tuchel vogliono chiudere al più presto la pratica per arricchire una stagione positiva in Francia ma negativa in Europa. In casa del Lille non sarà però facile: il LOSC è secondo in classifica e vuole proteggersi dagli attacchi del Lione terzo. Al Paris Saint-Germain potrebbe però bastare anche solo un punto. Spera in un tonfo del LOSC il Lione. L'Olympique Lyonnais di Génésio giocherà in casa di un Nantes senza punti da tre giornate. Una gara da vincere senza se e senza ma. Discorso analogo per il Saint Etienne. Les verts ospiteranno un Girondins de Bordeaux in forma ma lontano dalle posizioni nobili.

Novanta minuti della verità per il Marsiglia. Gli uomini di Rudi Garcia ospiteranno il Nimes. Dopo tre gare senza vittorie, l'OM deve per forza conquistare i tre punti per continuare a sognare un posto in Europa. Match casalingo per il Monaco. I biancorossi dovranno affrontare e battere un Reims ancora in corsa per le prime posizioni. Falcao e compagni non possono però concedersi altri passi falsi. Occhio al Nizza. I rossoneri non sono estromessi dalla lotta per l'Europa League e una vittoria contro il Rennes potrebbe farli salire di posizione. Non sarà facile, ma il Nizza ha l'obbligo di provarci. Più agevole il turno del Montpellier. In casa e contro un Tolosa abbastanza tranquillo non dovrebbero esserci sorprese. I biancoviola sono infatti a +9 dalla zona retrocessione.

Deve darsi una mossa, invece, il Guingamp. Il fanalino di coda di questa stagione di Ligue 1 giocherà in casa dello Strasburgo. Un avversario leggermente in calo rispetto all'inizio di stagione ma comunque tutt'altro che agevole. Difficile che i rossoneri facciano un miracolo. Ha più chance il Caen. I penultimi di Ligue 1 ospiteranno un Angers reduce da un filotto abbastanza lungo di pareggi consecutivi. O si vince ora o si potrebbero incontrare seri problemi. Tutte le squadre impegnate nella lotta per non retrocedere osserveranno Dijon-Amiens, match che metterà di fronte la terzultima e la quartultima. Un pareggio non servirebbe a nessuna delle due, un successo dei padroni di casa potrebbe far preoccupare molte formazioni.

VAVEL Logo